I risultati sono attesi tra un anno
Al “Fermilab” primo esperimento 
per dimostrare 
che l'universo è un ologramma
 
 
La ricerca delle unità fondamentali di spazio e tempo è ufficialmente iniziata. I fisici del Fermi National Accelerator Laboratory vicino a Chicago (Illinois, Usa) hanno annunciato che l’ “olometro”, un dispositivo progettato per testare se viviamo in un ologramma gigante, ha iniziato le sue indagini. L'esperimento sta testando l'idea che l'universo sia costituito da minuscoli “bit”, in un modo simile a come un giornale fotografico in realtà sia costituito da punti.
 
Queste unità fondamentali di spazio e tempo sarebbero incredibilmente piccole: un centinaio di miliardi di miliardi di volte più piccolo di un protone. E come nel comportamento quantistico della materia e dell'energia, questi pezzi di spazio-tempo si comporterebbero più come onde di particelle. 
 
Articolo completo su Heos.it settimanale pdf in Abbonamento