? Vulcano Stromboli, ricostruita in 3D la camera magmatica - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Primo Piano

Per i delfini la regola è

"cacciare di notte con i click"

infn Stazione onde

08.08.17 - I delfini preferiscono cacciare di notte. Lo ha accertato un gruppo di ricercatori con uno studio interdisciplinare in cui si evidenziano i suoni, chiamati “ Click”


 Il "nano-spessore critico"

apre la strada alle memorie

magnetiche del futuro

cnr due materiali spintronici

28.07.17 - Per la prima volta quantificato con precisione nanometrica (un nanometro è un miliardesimo di metro) il valore dello "spessore critico" di alcuni materiali magnetici utilizzati nella spintronica (spin transport electronics).

 Vulcano Stromboli,

ricostruita in 3D

la camera magmatica


ingv stromboli camera3D

 

Il Vulcano Stromboli (foto ingv.it)

 

 

Ingv stromboli schema3D Camera

Sopra, modello schematico 3D della struttura interna dello Stromboli (foto ingv.it)

 

31.05.17 - Per la prima volta è stata definita la geometria della camera magmatica superficiale del vulcano Stromboli, localizzata tra 2 e 4 km di profondità. La tecnica usata è quella dell'acquisizione di immagine attraverso una tomografia ad alta risoluzione dello Stromboli. A metterla a punto è stato un team di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) - Osservatori Etneo e Vesuviano, Centro Nazionale Terremoti (CNT).

“Il progetto”, spiega Domenico Patanè, dirigente di ricerca dell’INGV-OE, è nato dalla necessità di conoscere meglio la struttura interna del vulcano per cercare di definire il sistema di alimentazione e provare a individuare la camera magmatica. Per l’occasione sono state installate sull’isola 20 stazioni sismiche temporanee, in aggiunta alle 13 della rete sismica permanente, integrate da 10 sismometri da fondo marino (Ocean-Bottom Seismometers, OBS), che hanno permesso, per la prima volta, l’esplorazione della parte sottomarina del vulcano”.

Prosegue Patanè: “Il sistema di monitoraggio e sorveglianza geofisico e geochimico dello Stromboli negli ultimi anni è stato notevolmente potenziato dall’INGV, soprattutto a seguito della crisi eruttiva del 2002-2003, con lo tsunami del 30 dicembre 2002 e con l’evento parossistico del 5 Aprile 2003”.

Alla realizzazione di una rete sismica più densa, all’installazione di nuove stazioni di misura delle deformazioni del suolo (GPS) e di stazioni geochimiche, sono seguiti diversi studi e ricerche per la mitigazione del rischio vulcanico. Tra questi, il primo esperimento sismico di tomografia che si inserisce nell’ambito della convenzione quadro con il Dipartimento di Protezione Civile (DPC-INGV 2004-2006), condotto alla fine del 2006.

“Come in altri studi di tomografia sismica, condotti in area vulcanica (Etna, Vesuvio, Campi Flegrei, Vulcano), anche allo Stromboli sono state ottenute delle immagini sismiche - aggiunge il dirigente di ricerca dell’INGV - che sono analoghe a quelle acquisite da una scansione medica CT scan ma dove, al posto dei raggi X, vengono utilizzate le onde sismiche per distinguere corpi rocciosi a diversa densità. Le onde sismiche si propagano più velocemente attraverso la roccia fredda, e più lentamente attraverso la roccia calda o parzialmente fusa”.

La ricerca ha integrato i dati acquisiti a bordo della nave oceanografica Urania del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) durante la campagna scientifica del 2006, svolta in collaborazione con Istituti di Scienze Marine e per l’Ambiente Marino Costiero del CNR, Dipartimento di Scienza della Terra dell’Università di Firenze e Instituto Andaluz de Geofísica, Universidad de Granada (Spain), con registrazioni di eventi sismici locali della rete permanente.

“Si è potuto definire, per la prima volta - afferma Patané - la geometria della camera magmatica superficiale dello Stromboli, localizzata tra 2 e 4 km di profondità sotto il livello del mare, che si estende dall’isola sino allo Strombolicchio. Il Faraglione Strombolicchio rappresenta il “camino centrale” (neck) dell’antico vulcano emerso circa 200.000 anni fa a nord-est dell’isola attuale dello Stromboli, oggi quasi totalmente eroso dagli agenti esogeni. Le immagini sismiche mostrano il suo sistema di alimentazione più profondo che collega la camera magmatica con il neck di Strombolicchio”.

In accordo con i più recenti studi geochimici e petrologici, “le immagini tomografiche mostrano due regioni anomale a diversa profondità con caratteristiche fisiche differenti, dove è contenuto il magma che in questo momento alimenta l’attività persistente dello Stromboli”, continua Patanè.

L’inclinazione, poi, del sistema di alimentazione attuale verso la Sciara del Fuoco potrebbe spiegare la propensione della stessa a generare frane di grandi dimensioni (come avvenuto nel 1930 e nel 2002), durante l’apertura di fratture eruttive, a seguito dell’aumento della pressione magmatica in questo settore già instabile del vulcano.

“Oggi grazie alle immagini tomografiche della crosta superficiale si dispone di un modello fisico 3D della struttura di velocità del vulcano e si conosce la geometria della camera magmatica. La conoscenza della struttura di velocità 3D del vulcano, oltre a poter essere utilizzata per migliorare le determinazione dei parametri di sorgente degli eventi sismici locali, potrà consentire in futuro una migliore modellazione dei fenomeni vulcanici, finalizzata agli studi di previsione dell’attività eruttiva”, conclude Patanè. (red)

Lo studio è stato pubblicato su Geophysical Research Letters   http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/2017GL073008/full 

Vedi
www.ingv.it 

Calendario

  

Regalati un libro

Weekend

 

 

 

 

 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

 

 

SR cop Agosto17

N. 08 Agosto 2017

 Per ricevere in omaggio
"Il Senso della Repubblica"
formato pdf email a heos@heos.it 

 

 

 

 

 

 

 

News

Al Lido sabato 8 Luglio alle 21
Venezia, serata d'estate con i misteri dell'Universo

Austria,  si sperimenta il vaccino contro il colesterolo cattivo

La Corte di Giustizia Ue fa chiarezza: “Quello di soia non è latte”

Anomalie climatiche: primavera 2017, la seconda più calda e la terza più asciutta dal 1800

Corruzione aziendale, soldi e carriera: per i giovani Millenials è ammissibile

cro treno east wind Londra cina
Inaugurata la tratta ferroviaria di 12.000 km  Londra - Cina

unitn Campionamenti di insetti margini di un vulcano Photo Pierre Moret

Spedizione scientifica sui ghiacciai delle Ande per studiare insetti e cambiamenti climatici

Anziani: fare ginnastica con i pesi aiuta il cervello

Ricerche e dati sugli oceani al 90% inesplorati

Piano antisismico nazionale: la proposta fa la muffa in commissione Ambiente dal 25 novembre 2013

nasa nuvole estive su Titano

Nuvole estive su Titano (video)

 

Auto Hy plug in ev

auto toyotaprius phv panasonica

Tettuccio fotovoltaico Panasonic per la Toyota Prius PHV

 

Vignette nel web - Raccolta 2017

vignetta corriere.it laiena 190817

corriere.it     19.08.17

vignetta italiaoggi.it differenziale 190817

Italiaoggi.it   19.08.17 

vignetta repubblica.it manipolabili 050817
  Repubblica.it   05.08.17

 vignetta ilfattoquotidiano.it leni 180817

Ilfattoquotidiano.it  18.08.17

 vignetta independent supremaziabianca 180817

      independent.co.uk  18.08.17

 

 Fortelupo

Comunione fatturazione perdono: i mercanti si comprano il "tempietto"

L'accoglienza migranti nell'unico paese al mondo gestito da due Stati sovrani

Un prete, una cappella

Gli incendi boschivi, la legge e l'aggiramento

Culle vuote, migranti e statistiche mobili

Politica anti immigranti, incontri segreti e soliti annunci di querele (sic!) ai giornalisti

Petrolio maltese a Roma in cambio di immigrati

Adulti e fanciulli, in fabbrica

Le querele non si annunciano, si danno e si devono vincere

  

Dossier Guerra Fredda

 

Gazzettadiverona.it

 

Regalati un libro

 

La fabbrica delle verità

libro fabbrica della verità

 

 

 

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

"Baruffe" tra scienziati

La scimmia e la prima terzina della Divina Commedia

aquila anti drone

Olanda, l'aquila cattura il drone
(video)

 

 

 

 

Immagini dal Mondo

eso ojosdesalar

Atacama, gli occhi
della pianura del sale

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 
Informazioni commerciali

   

Vaccari logo
Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa