? Calendario - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Bologna.  Martedì 11 marzo Centro Sociale G. Costa conferenza degli archeologi
Si ricostruisce la domus di Claterna 
e la “Casa del Fabbro” come duemila anni fa
 
L'area archeologica di Claterna (foto civitasclaterna.org)
 
 
Nell’incontro in programma martedì 11 marzo alle 21 al Centro sociale Costa, in via Azzo Gardino a Bologna, l'archeologo dell'Associazione Civitas Claterna, Maurizio Molinari, illustrerà le recenti opere di valorizzazione del settore 11 del sito di Ozzano dell’Emilia, dove si stanno riproducendo mattoni in argilla cruda, graticci, intonaci e piani pavimentali con le stesse tecniche praticate in antico, e ricostruendo gli alzati anche riutilizzando mattoni sesquipedali e laterizi originali recuperati in altri scavi.
L'intervento sarà preceduto da quello dell'archeologa della Soprintendenza Paola Desantis, direttore dell’area archeologica di Claterna, che parlerà delle problematiche del sito e della storia degli scavi, ripresi sistematicamente nell'ultimo decennio. 
 
L’archeologo Claudio Negrelli, responsabile Scientifico dell’Associazione Civitas Claterna, dal canto suo illustrerà quanto emerso dagli ultimi scavi nel settore 11 di Claterna e le caratteristiche del progetto triennale promosso dalla stessa Associazione e dalla Soprintendenza, in collaborazione con l'Università di Venezia e con il sostegno di CRIF Spa (il principale tra i molti sponsor del progetto), che ha portato alla proposta di ricostruzione della casa romana qui ritrovata. 
La restauratrice della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia-Romagna, Antonella Pomicetti, responsabile della conservazione dei rinvenimenti nella città, approfondirà le problematiche del restauro delle strutture e dei materiali riemersi dagli scavi di Claterna.
 
La conferenza fa parte del ciclo “Comunicare l’archeologia”, promosso dal Gruppo Archeologico Bolognese. Anticipa i temi che saranno oggetto delle Giornate FAI di quest'anno, in programma su tutto il territorio nazionale sabato 22 e domenica 23 marzo, dedicate all'Imperatore Augusto di cui ricorre il bimillenario della morte avvenuta a Nola nel 14 e.v. (era volgare).  In occasione delle Giornate Fai sarà inaugurato e aperto al pubblico il nuovo allestimento del sito di Claterna (Ozzano dell’Emilia), con visite guidate in italiano e inglese a cura degli archeologi della Soprintendenza per i beni archeologici dell'Emilia-Romagna e dell’Associazione Civitas Claterna.
 
 
Venezia. Libreria Sansoviniana giovedì 6 marzo, ore 17
terzo incontro del ciclo
 
“Venezia prima di Venezia. Archeologia e mito”
 
"Il mito troiano. Realtà e leggenda"
 
 
 
 
Una parte della storiografia del passato ha inteso far nascere la Laguna di Venezia come conseguenza delle invasioni delle popolazioni di origine germanica dei secoli V-VI. In realtà la vitalità della laguna è molto più antica e affonda le sue radici in periodi storici lontani, avvolti dalle nubi della storia e della leggenda.
 
Giovedì 6 marzo  alle ore 17, nel Salone della Libreria Sansoviniana (Piazzetta San Marco 13/a, Venezia), si terrà la conferenza di Lorenzo Braccesi (Università di Padova) "Il mito troiano. Realtà e leggenda", terzo incontro del ciclo “Venezia prima di Venezia.  Archeologia e mito” organizzato dalla Biblioteca Nazionale Marciana  e dal Centro Studi Torcellani. 
 
L’incontro è il terzo di quattro appuntamenti organizzati  dalla Biblioteca Nazionale Marciana e il Centro Studi Torcellani a seguito del notevole riscontro di pubblico e l’apprezzamento della critica ottenuti lo scorso anno. Questo secondo ciclo di quattro conferenze vuol proporre una nuova lettura di tematiche legate alla storia, all’arte e all’archeologia di Venezia e della sua laguna, secondo lo stile scientifico-divulgativo che anima il progetto nato da questa collaborazione. Gli incontri, coordinati da Lorenzo Braccesi, tratteranno il tema di “Venezia prima di Venezia. Archeologia e mito” nel quale storia e tradizione, a volte mitologica, si fondono in un secolare curioso e affascinante binomio.
 
 
 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

 

  

SR cop Ottobre 20

N. 10 Ottobre 2020

Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica" formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 La Scatola
La scatola 1 ott 2020

 

 Cronaca

17.09.20 - Verona. Cancro del pancreas, scoperto un nuovo biomarcatore

10.09.20Milano. Covid e cuore, mille specialisti a confronto

 

 Dossier Guerra Fredda

 

Politica 

 

 

 

Vignette nel web - Raccolta 2020

vignetta corriere.it Gattini in tangenziale 221020

Corriere.it  22.10.20

vignetta italiaoggi.it Vista lunga 221020

 

Italiaoggi.it  22.10.20

 vignetta ilfq Il cognato 221020

ilfattoquotidano.it   22.10.20

 vignetta heos.it In caduta libera 221020

Heos.it   22.10.20

    

In libreria

 Libri Helgoland Rovelli

 25.09.20 - "È come se non esistesse..."

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

09.07.18 -  Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Video

Esa Orione video

02.04.20 - Alla scoperta di Orione

ambiente delfini in veneto

31.03.20 - Veneto, a fine febbraio avvistati alcuni delfini ad Albarella

Vangelis Nasa Mars Mythodea

24.03.20 - In tempo di Coronavirus facciamo un viaggio nel tempo e nello spazio
NASA Mission Mars Odyssey 2001, Vangelis Mythodea

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra