? Weekend - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Lavarone, il lago preferito 
da Sigmund Freud  
 
 
 
Alla domanda dove si trova Lavarone, la risposta accademica è: “ovunque e da nessuna parte”. La coniò per primo il suo ospite più illustre: Sigmund Freud il padre della psicoanalisi, che qui passò le sue vacanze  nel 1904, 1906, 1907 e 1923.
 
Il nome Lavarone designa infatti fin dai tempi più antichi l’intero territorio dell’Altopiano, caratterizzato da un tipo di insediamento sparso per antichi villaggi e masi. Ma Lavarone è anche il nome dell’istituzione comunale che amministra questo territorio, attualmente formato dalle frazioni di Chiesa, Albertini, Lanzino, Stengheli, Bertoldi, Slaghenaufi, Azzolini, Gionghi, Cappella, Gasperi, Magrè, Masetti, Rocchetti, Longhi, Oseli, Masi di Sotto (Birti-Lenzi-Sosteri), Nicolussi, Piccoli.
   
 
 
 
In 600 anni furono incoronati 31 imperatori e 12 regine 
Aquisgrana,
l’antica capitale di Carlo Magno 
 
 
 

La cattedrale di Aquisgrana (foto: wikipedia)
 
 
 
Tutta l'area fu abitata sin da tempi lontanissimi come testimoniano le tracce di sfruttamento di una cava di selce risalenti alla prima metà del III millennio p.e.v. L'insediamento più antico della città deve la sua origine alle sorgenti termali, le cui acque calde furono utilizzate probabilmente dalle popolazioni celtiche della zona. Furono i romani però a costruire la prima struttura di Aquisgrana e questo avvenne verso il primo secolo e.v.  con la costruzione di un campo fortificato romano (Aquae Granni, dal nome di un dio celtico della salute, quindi Grannus e poi Aquis villa).
 
 Centro importante già sotto i Merovingi, Aquisgrana   diventò il centro dell’Europa in quanto capitale del Sacro Romano Impero con Carlo Magno, che ne fece la sua residenza principale con la costruzione del maestoso palazzo imperiale e della cappella nella quale diede ordine di essere sepolto. La prima menzione della città,  Aquis villa è documentata dallo storico carolingio Eginardo. Racconta che il re dei Franchi Pipino il Breve trascorse il Natale del 765 e la successiva Pasqua. Nel 768 Carlo decise di stabilire la propria residenza invernale.  Ottone I fu il primo imperatore incoronato nella Cattedrale (936)  e, da quel momento, per seicento anni fino a Ferdinando I, nel 1531, furono ben 31 gli imperatori tedeschi e 12 le regine ad essere incoronati ad Aquisgrana. Nel 1165 l'imperatore Federico I Barbarossa conferì ad Aquisgrana, dichiarata città libera imperiale e sede imperiale, il diritto di tenere mercato e di battere moneta. Nel 1248 la città fu conquistata da Guglielmo II d'Olanda, dopo un assedio durato sei mesi. 
 
 

Altri articoli...

  1. Bruges, la Venezia del Nord
  2. Battaglia Terme, tra canali e laghetti sulfurei, cultura e grandi castelli
  3. Fortezza delle Verrucole, balcone naturale sulle Alpi Apuane e sugli Appennini
  4. Tarquinia, tra cultura archeologia e mare
  5. Luserna, tra forti e trincee della “Grande Guerra” corre il sentiero dell’immaginario
  6. Jesi, “Città europea dello sport”
  7. Vermiglio, dove finiva l’Austria e iniziava la Lombardia
  8. Alla scoperta dei luoghi della Grande Guerra
  9. Tresigallo, Città d’Arte e del ‘900
  10. Sestri Levante la città dei “due mari”
  11. Nel gran bosco della Mesola tra cervi e daini in libertà
  12. Egnazia, la ricca capitale dei messapi
  13. Val d'Orcia, ricerca estetica del paesaggio rinascimentale
  14. Dozza, colorato fuso medievale circondato da vigneti
  15. Bobbio, gioiello medievale in val Trebbia
  16. Forte dei Marmi, festeggia 100 anni di mondanità
  17. Malcesine, dove scorre il fiume più breve al mondo, solo 175 metri
  18. rimini Verucchio: da centro villanoviano, etrusco e romano a culla dei Malatesta
  19. La città sotterranea di Camerano
  20. La villa romana di Russi, splendore e decadenza
  21. Urbs Salvia, il parco archeologico più esteso delle Marche
  22. Travo, quattro passi tra le capanne del villaggio neolitico
  23. Castelseprio, un tempo capitale amministrativa, giudiziaria e militare, oggi area archeopatrimonio dell’Umanità
  24. In viaggio lungo l’antica Via Annia
  25. Godiasco Salice Terme, sulla via del sale e dei fanghi
  26. La Riserva naturale Gola del Furlo e il tartufo bianco di Acqualagna
  27. Il Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo
  28. Alla scoperta del Parco Regionale Abbazia di Monteveglio
  29. Parco Naturale Prealpi Giulie: “Destinazione d'eccellenza”
  30. Arcevia: storia, arte, cultura e gastronomia tra Appennini e Adriatico
  31. Parco del Beigua, balcone naturale sulle due riviere liguri
  32. Paneveggio e la foresta dei violini
  33. Altopiano di Asiago, il più antico stato federale del mondo
  34. La Val di Funes e le sue“Perle delle Alpi”

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

 

  

SR Copertina lug20

N. 07 Luglio 2020

Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica" formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 

 

 Cronaca

08.06.20 - Dieci incursioni nella storia dell’Universo

19.05.20 - La storia della giovane istriana - medagli d'oro al merito civile - sequestrata, stuprata e gettata in una foiba nell’ottobre 1943 dai partigiani comunisti slavi 
Aperte le celebrazioni nel centenario della nascita di Norma Cossetto

 Dossier Guerra Fredda

 

Politica 

 

 

Vignette nel web - Raccolta 2020

vignetta corriere.it Mascherine 080820

Corriere.it  08.08.20

vignetta italiaoggi.it Amicizie 080820

Italiaoggi.it  08.08.20

 vignetta esrep Aspettando 080820

espresso.repubblica.it   08.08.20

vignetta heos.it Nobile legno 080820

 Heos.it   08.08.20

    

In libreria

 libro I mostri Calenda

 17.07.20 - I mostri, come sconfiggerli

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

09.07.18 -  Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Video

Esa Orione video

02.04.20 - Alla scoperta di Orione

ambiente delfini in veneto

31.03.20 - Veneto, a fine febbraio avvistati alcuni delfini ad Albarella

Vangelis Nasa Mars Mythodea

24.03.20 - In tempo di Coronavirus facciamo un viaggio nel tempo e nello spazio
NASA Mission Mars Odyssey 2001, Vangelis Mythodea

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra