Il dispositivo è stato realizzato in collaborazione con l’Università di Torino 31.03.23 – Messo a punto un kit diagnostico per aziende lattiero-casearie e laboratori di analisi, in grado di rilevare in modo rapido, efficace e a basso costo la presenza dell’aflatossina M1 nel latte crudo, una sostanza considerata cancerogena per...
Le ricerche sono sviluppate all'Istituto di chimica biomolecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Icb)    Un cannabinoide non psicoattivo contro il cancro alla prostata    16.02.23 - Scoperto un componente non-psicoattivo della Cannabis (CBD) in grado di contrastare la fase in cui il carcinoma prostatico diventa refrattario alla terapia ormonale. Lo studio condotto...
06.07.23 - Un gruppo di ricercatori dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e del Centro di Riferimento Oncologico (CRO) di Aviano (PN) ha brevettato un nanomateriale che innesca una reazione tossica per i tumori solidi Comunemente associati all’invecchiamento cellulare, i radicali liberi oggi possono diventare degli alleati nella lotta contro il...
In Italia una delle più grandi conquiste della Repubblica è il Servizio Sanitario Nazionale (SSN), che ha contribuito significativamente a migliorare prospettiva e qualità di vita e a ridurre le disuguaglianze socioeconomiche.
Pubblichiamo l'appello con cui un gruppo di medici e scienziati, tra cui il premio Nobel Giorgio Parisi, vuole ribadire l’insostituibilità del Servizio sanitario nazionale e rilanciarne lo sviluppo in modo che possa soddisfare le esigenze dei cittadini.
Nel 2023, le autorità dei 30 paesi partecipanti alla rete Safety Gate hanno notificato 3.412 avvisi e 4.287 azioni di follow-up.
Nel 2023, dunque, i cosmetici sono stati il ​​tipo di prodotto più frequentemente notificato come pericoloso per la salute.
I risultati dello studio, coordinato dall’Università di Milano assieme all’Università di Bologna e sostenuto da Fondazione AIRC
Nell’Unione Europea, tra il 2018 e il 2024 le predizioni dei decessi per tumore indicano una diminuzione dei tassi di mortalità del 6,5% negli uomini e del 4% nelle donne. Nel Regno Unito, seppur in diminuzione nei dati assoluti, il cancro del colon-retto è in aumento del 26% negli...
Le cellule vegetali, coltivate in ambienti controllati, possono rappresentare una biomassa alimentare innovativa e di qualità
Si tratta della cosiddetta "agricoltura cellulare", cioè della produzione - a partire da vegetali di interesse agronomico - di alimenti con un’ampia varietà di molecole utili alla salute, senza erosione di suolo e perdita di biodiversità.
Sigarette elettroniche e fumo passivo
Il concetto è ben noto, ma fino ad oggi è rimasto legato solo alle sigarette “tradizionali”. Il fumo passivo è considerato un fattore dannoso per la salute dei non fumatori, soprattutto bambini. È questo il punto cardine di una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica Environmental Pollution in cui si...
I risultati preliminari mostrano che il trattamento delle cellule epatiche con alcune molecole bioattive di agrumi e vite rossa è in grado di stimolare la loro capacità di rispondere ai livelli di glucosio circolante
Per abbassare la glicemia alta arrivano nuove formulazioni nutraceutiche a base di estratti di arancia, limone e vite rossa . È quanto stanno mettendo a punto i ricercatori ENEA nell’ambito del progetto Med-Matrix-3, finanziato dall’azienda di nutraceutica Esserre. I risultati preliminari mostrano che il trattamento delle cellule epatiche con alcune...
L’estrazione del succo di melagrana genera sottoprodotti non edibili, bucce e semi, pari al 60% del peso del frutto, che sono disponibili in grandi quantità e conosciuti da tempo per le loro proprietà salutari
I residui della trasformazione dei frutti di melograno offrono un’importante protezione cardiovascolare dall’ipertensione. Lo ha di mostrato una ricerca condotta dall’Istituto per la bioeconomia del Cnr-Ibe di Firenze e dall’Università di Pisa.