Libro. L’ordine del tempo

319
Passati, presenti, futuri; il passato è fissato, il futuro aperto... Bene, tutto questo si è rivelato falso.
11.12.23 - L'ordine del tempo

Carlo Rovelli
L’ordine del tempo
Milano, Adelphi, 2017, pp.207, euro 14,00

In questo suo libro l’autore coinvolge il lettore parlando dello scorrere del tempo. Un mistero di cui ciascuno ha esperienza in ogni istante della propria vita. Ma è un mistero anche per i fisici di tutto il mondo, che hanno visto il tempo trasformarsi in modo radicale, da Newton a Einstein, alla meccanica quantistica, fino alle teorie sulla gravità a loop, di cui Rovelli stesso è uno dei principali teorici.

Nelle equazioni di Newton il tempo era sempre presente, ma oggi nelle equazioni fondamentali della fisica il tempo sparisce. Passato e futuro non si oppongono più come a lungo si è pensato. E a dileguarsi per la fisica è proprio ciò che chiunque crede sia l’unico elemento sicuro: il presente. E allora «perché ricordiamo il passato e non il futuro? Siamo noi a esistere nel tempo o il tempo esiste in noi? Cosa siggnifia davvero che il tempo “scorre”? Cosa lega il tempo alla nostra natura di soggetti? Cosa ascolto, quando ascolto lo scorrere del tempo?. […] Nel corso del tempo si succedono in ordine gli avvenimento dell’universo: passati, presenti, futuri; il passato è fissato, il futuro aperto… Bene, tutto questo si è rivelato falso.»…

L’autore. Carlo Rovelli (1956, Verona) laureato in Fisica all’Università di Bologna, ha poi svolto il dottorato all’Università di Padova. Ha lavorato nelle Università di Roma e di Pittsburgh, e per il Centro di Fisica teorica dell’Università del Mediterraneo di Marsiglia. Ha introdotto la Teoria della gravitazione quantistica a loop, attualmente considerata la più accreditata in ambito fisico. Per Adelphi ha pubblicato Sette brevi lezioni di fisica (2014) tradotto in 41 lingue, Helgoland (2020), Relatività generale. Una semplice introduzione (2021) e Buchi bianchi (2023). (Red.)

Suggerimenti