? La rocciosa Malles tra castelli e abbazie - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

La rocciosa Malles

tra castelli e abbazie 

 
 
 
 
Malles Venosta (5.120 abitanti dell'alta Val Venosta nella provincia autonoma di Bolzano) è un “comune mercato” ossia uno di quei comuni che, secondo il diritto europeo medievale, avevano ottenuto il diritto a tenere un mercato. Si distinguevano dalle città, perché queste erano cinte da mura, mentre i comuni-mercato avevano semplici palizzate.
Attualmente lo status di comune mercato è esistente in Germania (limitatamente alla Baviera), Austria, Repubblica Ceca e Italia (limitatamente alla provincia autonoma di Bolzano). Il comune mercato ha un valore essenzialmente onorifico.
 
Malles è uno dei quattro comuni italiani a confinare con due stati esteri in questo caso Austria e Svizzera mentre gli altri sono Courmayeur, Curon Venosta e Tarvisio. L’importanza di Malles per l’intera area dell’Alta Venosta deriva  dalla sua posizione geografica: chi vuole raggiungere l’Austria attraverso il Passo Resia oppure la Svizzera tramite Müstair, dovrà passare dalle parti di Malles. Il paese è importante anche per il trasporto pubblico, stazione terminale della ferrovia della Val Venosta (la “Merano Malles”) ed i collegamenti autobus per la Svizzera e l’Austria.
 
Storia
Il primo luogo ad ospitare un insediamento umano nel territorio comunale è la località Malettes, un altopiano con altitudine media di 1.597 metri ad est sopra l'abitato odierno. Sembra certo che i Romani si siano fermati e trattenuti anche a Malles dato che si trova lungo l'antica Via Claudia Augusta. Nel 2011, scavi archeologici condotti dall'Università di Innsbruck presso il maso Paulihof hanno portato alla luce reperti del periodo romano, probabilmente facenti parte dell'arredo di una villa rustica.
Nel XII secolo Malles fu sede del tribunale ecclesiastico di Coira, capoluogo del Cantone dei Grigioni e considerata  la città più vecchia in Svizzera.    
 
 
Articolo completo su Heos.it settimanale pdf. Per ricevere Heos.it  email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

  

Sr cop Nov19

N. 11  Novembre 2019

Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica" formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 

 

Politica
 Cronaca

GVR ingegneria Pd

06.11.19 - Padova a pari merito con Bologna miglior ateneo in Italia

 Dossier Guerra Fredda

 

Auto Hy plug in ev

 

 

In cauda venenum
11.10.19 -  Sovranità limitata ieri e oggi, domani chissà!

Vignette nel web - Raccolta 2019

vignetta corriere.it Avvocati in fumo 181119

Corriere.it   18.11.19

vignetta italiaoggi.it Avvoltoio toscano 181119

Italiaoggi.it   18.11.19

vignetta esrep La mosca fastidiosa 181119 

Espresso.repubblica.it   18.11.19

vignetta heos.it Pd obiettivo Luna 181119

 Heos.it   18.11.19

    

Regalati un libro

Libro-I-signori-dei-terremoti-topazio

 23.10.19 - I signori dei terremoti 

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

09.07.18 -  Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Immagini dal Mondo

 

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra