Colesterolo: Europa 

prima al mondo 

 
Con un'incidenza del 54% sia tra gli uomini sia tra le donne l'Europa è prima al mondo per presenza di colesterolo alto nella popolazione. Secondo un rapporto del 2011 del Cardiovascular Resource Group, 133,3 milioni di persone nei principali cinque paesi dell'Unione europea - Germania, Francia, Italia, Regno Unito e Spagna - soffrono di livelli eccessivi di colesterolo cattivo nel sangue (negli Stati Uniti sono 135,1 milioni). I dati del rapporto indicano che i numeri sono cresciuti costantemente nel corso degli ultimi anni.   
 
 
Vedi Heos.it settimanale pdf. Per ricevere Heos.it  email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.