? Obulacco e la sua strada: monumenti e corredi - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

 
Sarsina.Necropoli romana di Pian di Bezzo 

Obulacco e la sua strada: 

monumenti e corredi 

 
Il monumento funerario di  Obulacco
 
 
Si ergeva imponente extra moenia lungo l’antica strada d’accesso alla città, di fronte al Mausoleo di Rufus e a fianco del monumento “gemello” del figlio Oculatio, rimasto incompiuto.
Il monumento funerario di Aulo Murcio Obulacco, risalente al I sec. P.e.v., era stato rinvenuto crollato nel 1927 nella necropoli di Pian di Bezzo, alle porte di Sarsina. Dopo un primo restauro dei pezzi, era stato interamente ricostruito nel ’39 nel Parco delle Rimembranze a ricordo dei Caduti di tutte le guerre e lì si trova tuttora, sulla Strada Nazionale forse erede del tracciato dell’antica via romana, sentinella silente che accoglie chi arriva nella città dell’Appennino forlivese. 
 
Esposto per 75 anni al degrado degli agenti atmosferici, il monumento alto quasi 9 metri è stato oggetto di un complesso intervento di pulizia, consolidamento e restauro, e domenica 7 dicembre in occasione della Giornata Nazionale dell'archeologia, del patrimonio artistico e del restauro promossa dal MiBACT, sarà restituito in tutto il suo splendore alla cittadinanza sarsinate e al mondo. 
 
Il restauro del mausoleo di Obulacco ha fornito il pretesto per parlare dell’intera Necropoli di Pian di Bezzo, cui la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna dedica la mostra “Il monumento di Obulacco dalla scoperta ad oggi” e l’intero riallestimento della Sala B al primo piano del Museo Archeologico Nazionale di Sarsina, con la ricomposizione dei corredi funerari rinvenuti nelle tombe delle campagne di scavo degli anni ’30 del secolo scorso e l’esposizione ex novo di quelli degli scavi degli anni Ottanta tra cui una strepitosa applique in bronzo raffigurante il mito di Europa sul toro.    
 
 
Articolo completo su Heos.it settimanale pdf. Per ricevere Heos.it  email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. € 17,00 annuale
 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

  

SR cop luglio19

N. 7  Luglio 2019

Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica" formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 

 

Heos.it Nota
 
 

 

News

WEB Sir Tim Berners-Lee-2014

05.03.19 - Trent'anni di Web: 1989-2019

nasa urano2

 20.02.19 - Il "berretto" di Urano

 

 Dossier Guerra Fredda

 

Auto Hy plug in ev

 

 

In cauda venenum
 

 

Vignette nel web - Raccolta 2019

vignetta corriere.it La spinta 220719

Corriere.it   22.07.19

vignetta italiaoggi.it Ultimi due 220719

Italiaoggi.it   22.07.19

 vignetta esrep.it Evoluzione 220719

Espressorepubblica.it   22.07.19

vignetta heos.it Un fiasco di Autonomia 220719

 Heos.it   22.07.19

    

Regalati un libro

 

 

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

09.07.18 -  Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Immagini dal Mondo

 

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra