Trovato l’anello mancante 
della sesta estinzione di massa 
Sarebbe avvenuta 8 milioni di anni prima 
della “grande morte” di 252 milioni di anni fa
 
 
 

Immagine artistica dell'antenato dei dinosauri, il dimetrodonte
 
 
 
Fino ad oggi sono state considerate  cinque estinzioni di massa nella storia della Terra. Recentemente però sono state rinvenute evidenze fossili dell’esistenza di una sesta estinzione di massa. Sarebbe avvenuta 8 milioni  di anni prima dalla “grande morte” di 252 milioni anni fa.
 
Se confermato, ciò significherebbe che la vita nel periodo Permiano è stata fermata da un doppio smacco che in paragone l’estinzione dei dinosauri somiglia a un tea party. Questa seconda estinzione avrebbe provocato l’estinzione di oltre il 90 per cento di tutte le specie marine e del 70 per cento degli animali terrestri.
 
Un tale evento sarebbe stato l’unico anche in grado di causare l’estinzione di massa degli insetti. Ha segnato la fine dell'era Paleozoica, che aveva una durata di 288.000 mila anni, e testimone dell’evoluzione dei primi animali marini con gusci duri, e delle prime piante terrestri e gli animali.
 
Articolo completo su Heos.it settimanale pdf in Abbonamento