Firmato il protocollo della missione
L'Italia con la Nasa a caccia 
dell’asteroide da catturare 
e portare in orbita lunare 
 
 
L'Italia ha firmato a Roma il protocollo della Nasa per andare a caccia di un asteroide va caccia di asteroidi per catturarlo, portarlo in orbita lunare e studiarlo con gli astronauti. La missione si chiama Arm (Asteroid Redirect Mission), ed è stata impostata per la preparazione dei futuri astronauti che sbarcheranno su Marte verso il 2035.  Il protocollo è stato firmato per l’Italia dal presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), Roberto Battiston e per la Nasa dall’amministratore generale  Charles Bolden.
 
La Nasa ha mostrato interesse per le competenze italiane mentre l’Asi è interessata alla cooperazione per fronteggiare il problema dei detriti spaziali, e ai nuovi esperimenti di microgravità a bordo della Stazione Spaziale. A quest’ultimo riguardo l’accordo con la Nasa prevede di accumulare ogni quattro anni una missione di lunga durata per gli astronauti italiani. 
 
Articolo completo su Heos.it settimanale pdf in Abbonamento