Alta pressione,
il vero nemico è lo zucchero
 
Ricercatori del Saint Luke's Mid America Heart Institute (Kansas City, Usa) hanno pubblicato sulla rivista American Journal of Cardiology gli esiti di un loro studio che ribalta un luogo comune: è lo zucchero e non il sale il vero nemico di chi soffre di pressione alta. Lo zucchero sembrerebbe avere una forte correlazione con la pressione alta perché se assunto in quantità elevate stimolerebbe un'area del cervello chiamata ipotalamo, che provocherebbe a sua volta un aumento del battito cardiaco e della pressione sanguigna.
 
I ricercatori hanno messo sotto accusa le bevande gassate zuccherate, in quanto responsabili di picchi di ipertensione che portano ad una pericolosa variabilità nella pressione arteriosa.
 
Regalati o regala un abbonamento a Heos.it