La super Luna ... 
anche per l’agricoltura
 
 
 
 
 
 
 
Una super Luna - conosciuta dagli astronomi come Luna piena al perigeo - si verifica quando la Luna si avvicina alla Terra più del normale, facendola apparire più grande del 14 % e più luminosa del 30 %. La recente super Luna è stata la terza di questa estate o, come la chiama il National Geographic, “l'ultimo atto in uno spettacolo cosmico”.
 
 Secondo il National Geographic, la Luna si è trovata più vicina alla Terra durante la notte del 7 settembre quando “l'astro d'argento” era a soli 358.398 km da noi. La fase di luna piena si è però verificata ufficialmente l’8 settembre.
 
Quali sono i “meccanismi cosmici” della super Luna? Il National Geographic spiega così il fenomeno della super Luna: “La luna descrive un'orbita ovoidale attorno alla Terra, con il nostro pianeta leggermente spostato dal centro. Ciò significa che una volta al mese, nella sua orbita, la Luna raggiunge il suo punto più vicino alla Terra, conosciuto come il suo perigeo. Questo è il momento in cui il diametro della luna appare più grande. Allo stesso tempo, la Luna si trova anche nel punto lungo la sua orbita attorno alla Terra, che dura 28 giorni, in cui si trova di fronte al Sole”.
 
Articolo completo in abbonamento  Heos.it