John Cairncross,
da spia del Cambridge Five
alla Banca d’Italia 
 
 Come studente universitario era considerato poco comunicativo. Dopo la laurea, entrò nel Servizio Civile britannico Nel 1936, entrò al Foreign Office nel Servizio Diplomatico. Cairncross ha lavorato inizialmente nella Cabinet Office come segretario privato di Lord Maurice Hankey, Cancelliere del Ducato di Lancaster. Nel 1937 si iscrisse al Partito Comunista di Gran Bretagna. Nel 1942 e nel 1943 lavorò a Bletchley Park, la zona dove sorgeva il quartier generale della più importante unità di Crittoanalisi del Regno Unito verso i paesi dell'Asse. Successivamente entrò nelle unità del MI6. Grazie alla sua attività a Bletchley Park l'Unione Sovietica fu costantemente aggiornata sui piani militari tedeschi. Tra i documenti che Cairncross fece arrivare a Mosca ci furono anche quelli relativi alla decifrazione di Enigma (la macchina.
 
 Articolo completo su Heos.it settimanale pdf in abbonamento