? E Bruxelles reclama da Renzi 9 miliardi di euro, ossia 80 al mese - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

 
E Bruxelles reclama da Renzi
9 miliardi di euro, ossia 80 al mese
 
Burxelles disincantata  non si fa irretire dai selfie e dai "cinque"  dal prestigiatore presidente del consiglio  Renzi Matteo. L'Ue vuole di ritorno 9 miliardi di euro che sono esattamente il conto degli 80 euro in busta paga a 10 milioni di italiani, il prezzo di un gigantesco voto di scambio secondo un diffuso pensiero che va dalla Cgil a Grillo. Ma non è tutto. Nonostante l'ottimisimo distribuito a piene mani dalla Rai e dalla grande stampa italica, stiamo scivolando in accelarazione verso l'abisso sociale ed economico: i dati di queste ultime ore ci segnalano un ulteriore aumento della disoccupazione mentre il debito pubblico continua a salire senza controllo.
 
E come reagisce il governo dei piccoli maghetti?  Con un colpo di genio. Aumentando la pressione fiscale:  tassa sul passaporto +80%; quindi in prospettiva ormai ravvicinata aumento dell'accise sulle sigarette e poi, in estate molto probabilmente ritocco all'insù del prezzo dei carburanti alla pompa. Ma non è tutto: la riforma del catasto ormai è cosa fatta e comporterà il raddoppio secco del valore delle case. +
 
Il colossale  debito italiano intanto quest'anno è salito al 135%: secondo Monti, quando a suo tempo era al Governo, nel 2014  il debito doveva essere sceso al 118% mentre secondo Letta, prima di "stare sereno", al 129%.
 
Poiché nulla di nuovo accadrà - viste le premesse - nei prossimi due anni tanto sul  fronte degli investimenti in conoscenza - gli unici che possono creare vera ricchezza attraverso nuovi e  veri posti di lavoro - quanto sul fronte del risparmio energetico da fonti rinnovabili associato all' allargamento dei rifornimenti da altri paesi per allentare la stretta soffocante del nodo scorsoio del gas di Putin amico di Berlusconi, possiamo scommettere che nel 2017 il debito itlaiano probabilmente sarà del 150%. E a quel punto saranno guai veri, pesanti e cattivi. (Heos.it)
 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

  

SR cop Ottobre19

N. 10  Ottobre 2019

Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica" formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 

 

Heos.it Nota
 
 

 

News

 

 

 Dossier Guerra Fredda

 

Auto Hy plug in ev

 

 

In cauda venenum
11.10.19 -  Sovranità limitata ieri e oggi, domani chissà!

Vignette nel web - Raccolta 2019

vignetta corriere.it Vecchi inganni 231019

Corriere.it   23.10.19

vignetta italiaoggi.it Giro di boa 231019

Italiaoggi.it   23.10.19

vignetta esrep I due compagni 231019 

Espresso.repubblica.it   23.10.19

vignetta heos.it Questione di tempo 231019

 Heos.it   23.10.19

    

Regalati un libro

Libro-I-signori-dei-terremoti-topazio

 23.10.19 - I signori dei terremoti 

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

09.07.18 -  Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Immagini dal Mondo

 

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra