Una cascata di dune nel cratere marziano
 
 
Questo nuovo mosaico prodotto con le  foto scattate su Marte dall'orbiter  Mars Express dell'ESA  mostra un campo vorticoso di dune scure cadute nei pozzi sommersi all'interno del grande cratere da impatto, “Rabe”, largo ben 108 km. Il mosaico è stato creato da due immagini scattate il 7 dicembre 2005 e del 9 gennaio 2014. La regione si trova a metà strada tra l'equatore del pianeta e il polo sud. (foto esa.int)
 
Regalati o regala un abbonamento a Heos.it