? 2021/04/14/tecnologia/ambiente/Prevedere la succosità delle arance: adesso si può - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Primo Piano

Lo studio è stato sviluppato da alcuni ricercatori di tre istituti del Consiglio nazionale delle ricerche di Napoli (Isasi, Ibbc e Igb)

Un nanosistema trasportatore

contro il tumore al colon

29.07.21 - Sviluppato un nuovo nanosistema capace di trasportare e rilasciare gradualmente un farmaco, il galunisertib, nelle cellule tumorali del colon retto, e di misurarne la concentrazione per una corretta individuazione della terapia.


La ricerca è stata condotta da un gruppo internazionale con l'Università di Verona capofila

Un tampone nasale

per anticipare il Parkinson

29.07.21 - Un gruppo internazionale di ricercatori coordinati dall’università di Verona ha implementato un tampone capace di individuare la malattia prima che si manifesti con i disturbi motori di rallentare lo sviluppo verso la malattia conclamata.

Venezia. Il metodo è stato sviluppato all'Università Ca' Foscari

Prevedere la succosità

delle arance: adesso si può

 

unive arance

 

14.04.21 - Brevettata una tecnica capace di “prevedere” la succosità delle arance senza per questo distruggere una grande quantità di frutti: si utilizzano scansioni, prove di spremitura e modelli matematici.

Si tratta del primo metodo e del relativo software e sistema informatico per la sua implementazione, che permette di definire un parametro di succosità, distruggendo una quantità minima di frutti, per poi selezionare le arance una ad una applicando un processo unico, verificabile e soprattutto non invasivo. Il regolamento CE 1221/2008 prevede, infatti, che le arance e altri agrumi destinati al consumo fresco contengano un minimo del 30-35% di peso in succo, a seconda della varietà. Finora però nessuno studio aveva collegato la quantità di succo con le caratteristiche fisiche e varietali dell’agrume. Era quindi necessario distruggere una grande quantità di frutti per poterlo scoprire: un metodo non sostenibile, né scalabile a livello industriale.

Il brevetto è frutto della collaborazione tra Università Ca' Foscari Venezia, Fondazione Università Ca' Foscari e Agricola Lusia, azienda di Rovigo, specializzata nella commercializzazione di agrumi per la grande distribuzione e improntata alla sostenibilità. Pietro Riello, del Dipartimento di scienze molecolari e nanosistemi, tra gli inventori del brevetto, spiega: «La metodologia sviluppata da Ca’ Foscari e da Agricola Lusia permette di superare queste limitazioni e prevedere la percentuale e il peso del succo di ciascun frutto ("succosità"), utilizzando un numero molto limitato di frutti – parliamo di qualche decina».

Grazie a una serie di prove di spremitura e di misure volumetriche, il metodo elabora un modello di succosità che "istruisce" il sistema in base al parametro definito e alla varietà, origine e grado di maturazione del lotto. La classificazione di qualsiasi agrume diventa così più sostenibile, efficace e anche implementabile su scala industriale, poiché è agilmente adottabile sul macchinario già esistente in azienda con l’aggiunta di un apposito dispositivo. Un vantaggio sul quale Agricola Lusia ha investito depositando insieme all’Ateneo il brevetto, che ha ora rilevato in totalità per applicarlo industrialmente. (red)

Vedi
https://www.unive.it/ 

Calendario

  

Regalati un libro

Weekend

 

 

 

 

 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

 

  

SR Cop Lug21

N. 07 Luglio 2021

Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica" formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 

La Scatola Maggio21
La Scatola
Foglietto di Satira in Veneto 
24 Maggio 2021 pdf

 

 Cronaca

20.05.21È il primo dei poli nazionali di trasferimento tecnologico 
L'università di Verona partner fondatore di RoboIT

gvr Cangrandedellascala

20.05.21 - Cangrande della Scala morì per una rara malattia genetica

L'indagine genetica ha messo fine alla teoria dell'avvelenamento durata secoli ed è stato anche "assolto" il suo medico curante che all'epoca fu accusato di avvelenamento e impiccato

26.01.21 - Online i siti 2021 per invio a ENEA dati Ecobonus e Bonus casa

 

 Dossier Guerra Fredda

 

Politica 

 

 

Vignette nel web - Raccolta 2021

vignetta corriere.it Visioni 300721

Corriere.it   30.07.21

vignetta italiaoggi.it Furbizie 300721

Italiaoggi.it  30.07.21

vignetta ilfq Strorico 300721

Ilfattoquotidiano.it   30.07.21

 vignetta heos.it Fine primo tempo 300721

Heos.it   30.07.21

    

In libreria

Libro F.Leardini 

31.05.21 - Il Mose e l'Autorità per la Laguna di Venezia

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

09.07.18 -  Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Video

Esa Orione video

02.04.20 - Alla scoperta di Orione

ambiente delfini in veneto

31.03.20 - Veneto, a fine febbraio avvistati alcuni delfini ad Albarella

Vangelis Nasa Mars Mythodea

24.03.20 - In tempo di Coronavirus facciamo un viaggio nel tempo e nello spazio
NASA Mission Mars Odyssey 2001, Vangelis Mythodea

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra