? 2021/03/01/cronaca/Da oggi sono in vigore le nuove etichette energetiche UE - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Primo Piano

La ricerca si è svolta tra Abruzzo e Lazio ed è stata condotta dall'università di Camerino

Descritta una nuova

pianta endemica

dell'Appennino

Unicam Anthyllis apennina

07.05.21 - Trovata nell’Appennino centrale, tra Abruzzo e Lazio, una specie nuova di pianta. Si tratta di una leguminosa denominata Anthyllis apennina e dedicata alle montagne in cui vive.


Brevettato dall'ENEA un innovativo processo di produzione economica su larga scala 

Diabete, sensori low cost

per misurare

il glucosio nel sangue e non solo

 enea sensori low cost

28.04.21 - Messo a punto nei laboratori dell'ENEA un innovativo processo che garantisce la produzione in modo economico e su larga scala di sensori di precisione utilizzati tanto nelle “striscette” per misurare il glucosio nel sangue nei diabetici, quanto nei dispositivi antitaccheggio o per misurare la concentrazione degli inquinanti nell’acqua o nella frutta.

 Da oggi sono in vigore le nuove

etichette energetiche UE

 

Ue Nuova etichetta energetica

Nella foto, a destra, la nuova etichetta energetica 

 

01.03.21 - Sono operative da oggi 1 marzo le nuove etichette Ue per aiutare i consumatori nella scelta dei prodotti meno energivori. Sono in funzione in tutti i negozi e in tutti i punti vendita online. Le nuove etichette si applicano inizialmente a quattro categorie di prodotti: frigoriferi e congelatori, lavastoviglie, lavatrici, televisori (e altri monitor esterni). Il 1º settembre invece usciranno le nuove etichette per lampadine e lampade con sorgenti luminose fisse. Per altre categorie di merci bisognerà aspettare ancora qualche anno.

Poiché un numero sempre maggiore di prodotti ha raggiunto le classi A +, A + + o A + + + secondo la scala attuale, la modifica più importante delle nuove etichette è il ritorno alla più semplice scala A-G, più rigorosa e concepita in modo che pochissimi prodotti siano inizialmente in grado di ottenere la classificazione "A", lasciando un buon margine all'inclusione di prodotti più efficienti in futuro.

I prodotti energeticamente più efficienti presenti ora sul mercato saranno infatti, di norma, etichettati "B", "C" o "D". Le etichette contengono elementi nuovi, tra cui un link QR a una banca dati a livello UE che consentirà ai consumatori di trovare maggiori dettagli sul prodotto. Sempre da oggi entrano in vigore anche una serie di norme sulla progettazione ecocompatibile, in particolare per quanto riguarda la riparabilità e l'obbligo per i fabbricanti di tenere a disposizione i pezzi di ricambio per un certo numero di anni anche dopo che i prodotti non sono più immessi sul mercato.

Oltre a riscalare la classe di efficienza energetica del prodotto in esame, la nuova etichetta presenta icone più chiare e moderne. Come le precedenti, le etichette riscalate non mostrano solo la classe di efficienza energetica; per una lavatrice, ad esempio, indicano a un primo sguardo il numero di litri di acqua per ciclo, la durata di un ciclo e il consumo di energia misurato su un programma standardizzato.

Un'ulteriore significativa modifica è l'introduzione del codice QR in alto a destra: scansionandolo, i consumatori ottengono informazioni supplementari sul modello del prodotto, ad esempio sulle dimensioni, le caratteristiche specifiche o i risultati delle prove a seconda dell'apparecchio. Tutti gli apparecchi presenti sul mercato dell'UE devono essere registrati in una nuova banca dati a livello UE, il registro europeo delle etichette energetiche (European Product Registry for Energy Labels), EPREL, che faciliterà ulteriormente il confronto di prodotti simili in futuro.

Oltre alle norme sull'etichettatura energetica, da 1º marzo 2021 sono entrati in vigore i nuovi regolamenti corrispondenti sulla progettazione ecocompatibile, che aggiornano i requisiti minimi di efficienza e rafforzano i diritti dei consumatori per quanto riguarda la riparazione dei prodotti e il sostegno all'economia circolare.

I fabbricanti o gli importatori saranno ora obbligati a mettere a disposizione dei riparatori professionisti una serie di pezzi essenziali (motori e spazzole per motori, pompe, ammortizzatori e molle, cestelli di lavaggio ecc.) per almeno 7-10 anni dall'immissione sul mercato dell'UE dell'ultima unità di un modello. Anche per gli utilizzatori finali (vale a dire i consumatori che non sono riparatori professionisti, ma che amano effettuare essi stessi le riparazioni), i fabbricanti devono mettere a disposizione alcuni pezzi di ricambio per diversi anni dopo che un prodotto è stato ritirato dal mercato. Il tempo massimo di consegna per tutti questi pezzi è di 15 giorni lavorativi dall'ordine.

L'etichetta energetica dell'UE è una caratteristica assai nota sui prodotti per uso domestico come le lampadine, i televisori o le lavatrici, e ha aiutato i consumatori a compiere scelte informate per oltre 25 anni. In un'indagine condotta a livello dell'UE (Eurobarometro) nel 2019, il 93 % dei consumatori ha confermato di aver riconosciuto l'etichetta e il 79 % di esserne stato influenzato nella decisione sul prodotto da acquistare.

Come previsto dal regolamento quadro, altri gruppi di prodotti saranno riscalati nei prossimi anni: asciugatrici, apparecchi per il riscaldamento d'ambiente locale, condizionatori d'aria, apparecchi di cottura, unità di ventilazione, armadi frigoriferi professionali, apparecchi per il riscaldamento d'ambiente, scaldacqua, caldaie a combustibile solido. (red)

Vedi
Pagina web sull'etichetta energetica e sulla progettazione ecocompatibile
https://ec.europa.eu/info/energy-climate-change-environment/standards-tools-and-labels/products-labelling-rules-and-requirements/energy-label-and-ecodesign_it 

Regolamento omnibus sull'etichettatura energetica
https://eur-lex.europa.eu/legal-content/ITA/TXT/?uri=uriserv%3AOJ.L_.2021.068.01.0062.01.ENG&toc=OJ%3AL%3A2021%3A068%3ATOC 

Regolamento omnibus sulla progettazione ecocompatibile
https://eur-lex.europa.eu/legal-content/ITA/TXT/?uri=uriserv%3AOJ.L_.2021.068.01.0108.01.ENG&toc=OJ%3AL%3A2021%3A068%3ATOC 

Calendario

  

Regalati un libro

Weekend

 

 

 

 

 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

 

  

SR cop Aprile21

N. 04 Aprile 2021

Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica" formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 

La Scatola Aprile 21
La Scatola
Foglietto di Satira in Veneto 
29 Aprile 2021 pdf

 

 Cronaca

19.02.21 - Verona. Nuova terapia per i 40.000 malati veneti di artrite reumatoide

GVR gruppo LF

18.02.21 - Padova. Intervento mininvasivo: asportato un rene policistico di 23 kg

26.01.21 - Online i siti 2021 per invio a ENEA dati Ecobonus e Bonus casa

 

 Dossier Guerra Fredda

 

Politica 

 

 

Vignette nel web - Raccolta 2021

vignetta corriere.it zerozero 140521

Corriere.it   14.05.21

 vignetta italiaoggi.it De cuius 140521

Italiaoggi.it  14.05.21

 vignetta ilfq Rotonda giustizia 140521

Ilfattoquotidiano.it   14.05.21

vignetta heos.it Geni incompresi 140521 

Heos.it   14.05.21

    

In libreria

Libro il pesce piccolo 

 04.05.21 - "Non potevo rimanere in silenzio"

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

09.07.18 -  Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Video

Esa Orione video

02.04.20 - Alla scoperta di Orione

ambiente delfini in veneto

31.03.20 - Veneto, a fine febbraio avvistati alcuni delfini ad Albarella

Vangelis Nasa Mars Mythodea

24.03.20 - In tempo di Coronavirus facciamo un viaggio nel tempo e nello spazio
NASA Mission Mars Odyssey 2001, Vangelis Mythodea

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra