? Sardegna, i Giganti di Monte Prama - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

 
Sardegna, i Giganti di Monte Prama 
 
 

Sardegna. Giganti di Prama, statua di pugilatore o arciere (fonte AdnKronos. com)
 
 
24.03 - Tornano a farsi ammirare i giganti di Monte Prama dopo un peregrinare di 40 anni  tra gli scantinati  del Museo Archeologico di Cagliari, la tappa a Sassari per il restauro. Alcuni sono tornati  a Cabras (Or), dove furono trovati  40 anni fa, nel 1974. Altre statue sono andate a Cagliari, al Museo Archeologico.  I Giganti di Monte Prama, sono misteriose  statue di arenaria scoperte da un contadino mentre arava un terreno della curia oristanese a Monte Prama (in sardo, la Collina delle palme). Da quel momento sono state riportate alla luce 38 grandi sculture alte oltre 2 metri, 13 modelli di nuraghe scolpite nel periodo nuragico 3mila anni fa (fra il IX e VIII sec. p.e.v. prima dell'era volgare) sistemate sulla collina che guarda la spiaggia di Mari Ermi, lo stagno di Cabras e la città fenicio-punica di Tharros. Sulla loro funzione per adesso è mistero totale, un  rompicato per gli archeologi. 
 
Le statue sono Impressionanti per la cura nei dettagli. Il frammento più piccolo pesava 0,2 grammi, il più grande 222 kg. Nel corso degli scavi furono trovate 15 teste, 27 busti, 176 frammenti di braccia, 143 di gambe, 784 di scudi. Un puzzle immenso da ricomporre da parte del Centro di Conservazione Archeologica di Roma, che ha permesso ai tecnici della Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Sassari e Nuoro,  in quattro anni (dal 2007 al 2011) , di individuare 5 arcieri, 4 guerrieri e 16 pugilatori, 13 modelli di nuraghe e di montare 38 strutture su supporti verticali.
 
Gli arcieri indossano una corta tunica e una protezione sul petto, hanno lunghe trecce di capelli e sulla testa un elmo a due corna. Il braccio sinistro, protetto da una guaina e da un guanto, imbraccia un arco. Il braccio destro è steso lungo il corpo con avambraccio e mano protesi in avanti. Le gambe sono protette da schinieri. I "pugilatori" indossano un gonnellino e sono a torso nudo. Li caratterizza la posizione del braccio sinistro, innalzato a sostenere uno scudo che protegge la testa, mentre il braccio destro, protetto da un guanto, regge il lato frontale dello scudo. Sono stati chiamati pugilatori grazie al guanto che protegge la loro mano destra, in realtà sono dei guerrieri con lo scudo in posizione di difesa. (fonte AdnKronos. com)
 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

 

  

SR cop Ottobre 20

N. 10 Ottobre 2020

Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica" formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 La Scatola
La scatola 1 ott 2020

 

 Cronaca

Segnalazione sito che si occupa di COVID-19

17.09.20 - Verona. Cancro del pancreas, scoperto un nuovo biomarcatore

10.09.20Milano. Covid e cuore, mille specialisti a confronto

 

 Dossier Guerra Fredda

 

Politica 

 

 

 

Vignette nel web - Raccolta 2020

vignetta corriere.it Cucine bollenti 271020

Corriere.it  27.10.20

 vignetta italiaoggi.it Salvagente 271020

Italiaoggi.it  27.10.20

vignetta ilfq Aggiornamento 271020 

ilfattoquotidano.it   27.10.20

 vignetta heos.it Fantascienza 271020

Heos.it   27.10.20

    

In libreria

 Libri Helgoland Rovelli

 25.09.20 - "È come se non esistesse..."

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

09.07.18 -  Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Video

Esa Orione video

02.04.20 - Alla scoperta di Orione

ambiente delfini in veneto

31.03.20 - Veneto, a fine febbraio avvistati alcuni delfini ad Albarella

Vangelis Nasa Mars Mythodea

24.03.20 - In tempo di Coronavirus facciamo un viaggio nel tempo e nello spazio
NASA Mission Mars Odyssey 2001, Vangelis Mythodea

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra