? Weekend - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Natale con gli Sci in Alta Badia

 
 

Sciare in Alta Badia (image, Alex Filz)
 
 
 
Per il 25 dicembre il comprensorio sciistico dell’Alta Badia (Bolzano)  apre tutti i collegamenti tra i paesi. Condizioni neve eccellenti per gli amanti dello sci. La Gran Risa si è rivelata al mondo intero in uno stato perfetto in occasione del gigante di Coppa del Mondo, che si è svolto domenica 21 dicembre. 
 
Durante i giorni scorsi, le temperature sono scese notevolmente sotto lo zero termico, permettendo di produrre neve con i cannoni, dislocati lungo le piste dell’Alta Badia. Il comprensorio sciistico dispone, infatti, di un sistema di innevamento artificiale di ultima generazione e ad elevate prestazioni, che assicura condizioni sciistiche ottimali anche in caso di nevicate scarse. In questo modo già nell’ultimo weekend è stato possibile aprire un numero notevole di piste, che ha permesso di accontentare anche lo sciatore più esigente. 
Ad oggi, il numero di impianti e piste aperti è aumentato giorno dopo giorno, grazie anche al grande impegno di uomini e mezzi da parte delle società che gestiscono gli impianti di risalita. 
 
Per le vacanze di Natale si prevede l’operatività della quasi totalità degli impianti e piste, nonché dei collegamenti fra i vari paesi del comprensorio sciistico dell’Alta Badia e con le vallate limitrofe. Si potrà dunque sciare, sci ai piedi, da Badia/Santa Croce a La Villa, San Cassiano, Corvara e Colfosco. 
 
Inoltre, è aperta già dal 17 dicembre la Sellaronda in senso antiorario e da alcuni giorni in entrambi i sensi. Si prevede inoltre nei prossimi giorni l’apertura della pista che porta dal Lagazuoi al paese di San Cassiano. Lo stato delle prenotazioni alberghiere per il periodo di fine anno è molto positivo e vicino al “tutto esaurito”. Per i prossimi giorni è previsto un ulteriore calo delle temperature che consentirà l’impiego massiccio dell’intero sistema di innevamento su tutto il comprensorio sciistico per completare le parti di innevamento ancora mancanti.
 
Vedi  www.altabadia.org 
Heos.it settimanale pdf.  Per ricevere Heos.it  email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 
 

Il Cervino si illumina per festeggiare

i 150 anni dalla prima ascesa

dal versante italiano

 
 
 

L'alba sul Cervino
 
Si avvicina Capodanno ed a Cervinia-Valtournanche è tutto pronto per dare il via alla suggestiva illuminazione del Cervino, che segna l’inizio ufficiale di Cervino 2015, una serie di eventi dedicati ai 150 della prima scalata compiuta sul versante italiano da Jean Antoine Carrel il 17 luglio 1865. 
 
Una settimana quella dal 30/12 al 07/01- 2015 che vedrà Cervinia-Valtournanche, protagoniste di una serie di spettacoli straordinari che accoglieranno i turisti e gli alpinisti provenienti da tutto il mondo in questo periodo dell’anno. 
 
Il countdown parte la sera del 29 dicembre con la prima fiaccolata lungo la via ferrata che arriverà al centro di Valtournanche cui parteciperanno le Guide del Cervino, tutti i maestri di sci e gli sci club, accompagnati da gruppi musicali che si incontreranno nella Piazzetta delle Guide per terminare con un mirabolante spettacolo pirotecnico. 
 
Il 30 dicembre il Cervino si illuminerà in tutto il suo splendore, al termine di una seconda fiaccolata che partendo da vari punti si concluderà a Cervinia. Il Cervino si illuminerà al termine di una serie di esibizioni dei maestri di sci, telemark, scenografici salti sulla neve, fuochi d’artificio e concerto finale. E per dare il benvenuto al nuovo anno una grande festa per le vie del Centro di Cervinia con la musica di Radio Number 1. E con la magia del Cervino illuminato - che si ripeterà fino al 7 gennaio 2015 -  ha inizio Cervino 2015.
 
www.cervinia.it 
Vedi Heos.it settimanale pdf.  Per ricevere Heos.it  email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 

Altri articoli...

  1. La rocciosa Malles tra castelli e abbazie
  2. Sestola, la perla dell’Appennino
  3. Fanum Fortunae, tra storia antica e modernità
  4. I sassi di Roccamalatina
  5. Camminando lungo i sentieri del Risorgimento
  6. La baia di Ieranto e il mito omerico delle Sirene
  7. Poffabro, da “commun poverissimo” a Borgo d’Italia
  8. Sabbioneta, l’Atene dei Gonzaga tra i fiumi Po e Oglio
  9. Viaggio nel tempo alle pendici del Monte Cetona
  10. Galeata,borgo antico tra Toscana e Romagna
  11. Lavarone, il lago preferito da Sigmund Freud
  12. Aquisgrana, l’antica capitale di Carlo Magno
  13. Bruges, la Venezia del Nord
  14. Battaglia Terme, tra canali e laghetti sulfurei, cultura e grandi castelli
  15. Fortezza delle Verrucole, balcone naturale sulle Alpi Apuane e sugli Appennini
  16. Tarquinia, tra cultura archeologia e mare
  17. Luserna, tra forti e trincee della “Grande Guerra” corre il sentiero dell’immaginario
  18. Jesi, “Città europea dello sport”
  19. Vermiglio, dove finiva l’Austria e iniziava la Lombardia
  20. Alla scoperta dei luoghi della Grande Guerra
  21. Tresigallo, Città d’Arte e del ‘900
  22. Sestri Levante la città dei “due mari”
  23. Nel gran bosco della Mesola tra cervi e daini in libertà
  24. Egnazia, la ricca capitale dei messapi
  25. Val d'Orcia, ricerca estetica del paesaggio rinascimentale
  26. Dozza, colorato fuso medievale circondato da vigneti
  27. Bobbio, gioiello medievale in val Trebbia
  28. Forte dei Marmi, festeggia 100 anni di mondanità
  29. Malcesine, dove scorre il fiume più breve al mondo, solo 175 metri
  30. rimini Verucchio: da centro villanoviano, etrusco e romano a culla dei Malatesta
  31. La città sotterranea di Camerano
  32. La villa romana di Russi, splendore e decadenza
  33. Urbs Salvia, il parco archeologico più esteso delle Marche
  34. Travo, quattro passi tra le capanne del villaggio neolitico
  35. Castelseprio, un tempo capitale amministrativa, giudiziaria e militare, oggi area archeopatrimonio dell’Umanità
  36. In viaggio lungo l’antica Via Annia
  37. Godiasco Salice Terme, sulla via del sale e dei fanghi
  38. La Riserva naturale Gola del Furlo e il tartufo bianco di Acqualagna
  39. Il Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo
  40. Alla scoperta del Parco Regionale Abbazia di Monteveglio
  41. Parco Naturale Prealpi Giulie: “Destinazione d'eccellenza”
  42. Arcevia: storia, arte, cultura e gastronomia tra Appennini e Adriatico
  43. Parco del Beigua, balcone naturale sulle due riviere liguri
  44. Paneveggio e la foresta dei violini
  45. Altopiano di Asiago, il più antico stato federale del mondo
  46. La Val di Funes e le sue“Perle delle Alpi”

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

 

 

SR cop sett17

N. 09 Settembre 2017

 Per ricevere in omaggio
"Il Senso della Repubblica"
formato pdf email a heos@heos.it 

 

 

 

 

 

 

 

News

nasa osirisrex fiondaconlaTerra

22.09 - La Terra usata come una fionda per lanciare Osiris-Rex sull'asteroide Bennu

GVR castagnaro landart onuDalla Land Art richiamo di pace a Onu e Corea del nord

A caccia della tigre con Zanzamappa

Senza veli il mondo sommerso di Venezia

Bambina  di 4 anni si ammala di malaria a Trento e muore

Austria,  si sperimenta il vaccino contro il colesterolo cattivo

La Corte di Giustizia Ue fa chiarezza: “Quello di soia non è latte”

cro treno east wind Londra cina
Inaugurata la tratta ferroviaria di 12.000 km  Londra - Cina

unitn Campionamenti di insetti margini di un vulcano Photo Pierre Moret

Spedizione scientifica sui ghiacciai delle Ande per studiare insetti e cambiamenti climatici

Anziani: fare ginnastica con i pesi aiuta il cervello

Ricerche e dati sugli oceani al 90% inesplorati

Piano antisismico nazionale: la proposta fa la muffa in commissione Ambiente dal 25 novembre 2013

nasa nuvole estive su Titano

Nuvole estive su Titano (video)

 

Auto Hy plug in ev

auto toyotaprius phv panasonica

Tettuccio fotovoltaico Panasonic per la Toyota Prius PHV

 

Vignette nel web - Raccolta 2017

vignetta corriere.it democraziadigitale 230917

Corriere.it   23.09.17

vignetta italiaoggi.it rosatellumbus 230917

Italiaoggi.it   23.09.17 

vignetta repubblica.it grillolascia 230917
  Repubblica.it  23.09.17

vignetta ilfattoquotidiano.it russò 230917 

Ilfattoquotidiano.it  23.09.17

 vignetta independent renaissance 230917

      independent.co.uk  23.09.17

 

 Fortelupo

Il chierichetto miracolato dall' Ancien Régime

"Minniti fa paura e va affondato"

L'accoglienza migranti nell'unico paese al mondo gestito da due Stati sovrani

Un prete, una cappella

Culle vuote, migranti e statistiche mobili

Petrolio maltese a Roma in cambio di immigrati

Adulti e fanciulli, in fabbrica

Le querele non si annunciano, si danno e si devono vincere

  

Dossier Guerra Fredda

 

Gazzettadiverona.it

 

Regalati un libro

 

 

 

 

“Effetto serra. Effetto guerra”

cnr libro effettoserra effettoguerra

 

 

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

"Baruffe" tra scienziati

La scimmia e la prima terzina della Divina Commedia

aquila anti drone

Olanda, l'aquila cattura il drone
(video)

 

 

 

 

Immagini dal Mondo

eso ojosdesalar

Atacama, gli occhi
della pianura del sale

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 
Informazioni commerciali

   

Vaccari logo
Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa