Natale con le stelle cadenti 

In ritardo la cometa Lovejoy

 
La rotta celeste della cometa Lovejoy
 
 
 
In questi giorni di Natale e fino al 24 dicembre  si potranno ammirare le meteore delle Geminidi. Purtroppo lo spettacolo sarà in tono minore perché c'è la Luna a guastare il "film" dato che è in fase crescente e quindi molto luminosa.  Per osservare le stelle cadenti non servono strumenti ma sarà sufficente guardare il cielo verso mezzanotte in direzione dei Gemelli. 
 
Per quanto riguarda invece la coometa di Natale, la Lovejoy C/2014 Q2, arriverà in ritardo rispetto al 25 dicembre. E attesa tra la fine di dicembre e l'inizio di gennaio e forse si potrà osservarla anche ad occhio nudo guardando verso la costellazione della Lepre sotto la luminosa Orione. Gradualmente sarà più alta sull’orizzonte, divenendo visibile anche a orari più accessibili. La cometa raggiungerà il punto di massima vicinanza alla Terra il 7 gennaio (quando sarà a 70 milioni di chilometri di distanza da noi).  La Lovejoy è stata scoperta lo scorso 17 agosto dall'astrofilo australianoTerry Lovejoy.
 
Vedi Heos.it settimanale pdf. Per ricevere Heos.it  email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.