E il grasso diventa fonte

di salute e bellezza 

con la medicina Rigenerativa

Il grasso diventa riserva di  bellezza e anche salute.  Non è lontano il giorno in cui i chili in più non verranno affrontati come un problema estetico ma una risorsa da cui ricavare  le cellule staminali adulte per rigenerare i tessuti. L’idea di fondo che spinge i ricercatori è utilizzare quello che produce il nostro organismo per ridare  la funzione originaria ai tessuti malati.
 
Di tutto questo hanno discusso gli specialisti da tutto il mondo nel corso della recente conferenza Internazionale sulla Chirurgia Rigenerativa promossa dall'Agenzia Regionale del Lazio per i Trapianti e dall'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" in partnership con l'Esercito Italiano. 
 
Le cellule dei tessuti adiposi, quelli grassi stanno trovando dunque impiego nella chirurgia plastica attraverso la liposuzione. Una volta estratto il grasso  e sottoposto ad un processo di filtrazione meccanica, consentirà di avere le cellule necessarie alla rigenerazione dei tessuti. In questo i medi utilizzeranno le cellule dello stesso paziente non solo per riempire micro cavità, come nel caso di seno o viso, ma anche per il ringiovanimento della pelle, o combattere un problema difficili  come l'alopecia.
 
Articolo completo su Heos.it settimanale pdf. Per ricevere Heos.it  email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.