? Sestola, la perla dell’Appennino - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

 

Sestola, la perla dell’Appennino

 


Sestola con la neve

 

 

Denominata “La Perla dell’Appennino”, Sestola  (siamo in provincia di Modena) è la più importante località turistica invernale dell'Emilia Romagna per  la sua vicinanza alla stazione sciistica del Monte Cimone, nonché una delle maggiori nell'Appennino. Nella stagione invernale Sestola e il Monte Cimone diventano un paradiso per gli amanti di tutti gli sport bianchi: sci, snowboard, fondo, snow-kite, ciaspolate. Sport e montagna però non significano soltanto sci. Il territorio è impreziosito da numerosi laghetti tra i quali il più spettacolare è senza dubbio il “Lago della Ninfa” di origine tettonica, posto a 1.500 metri di altitudine, sulle pendici del monte Cimone.

Il territorio di Sestola ( 2.620 abitanti)  si estende dai 321 m. del Fondovalle Scoltenna ai 2.165 m. del Monte Cimone, con una diversa strutturazione ambientale secondo l'altitudine. La zona a monte, attraverso gli insediamenti turistici di Pian del Falco e Passo del Lupo, culmina nella vetta del Cimone, dove è insediata una stazione meteorologica dell'Aeronautica Militare e la Stazione “Ottavio Vittori” del Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto ISAC – per lo studio dell'atmosfera e del clima. Queste due stazioni sono raggiungibili percorrendo il “Sentiero dell'Atmosfera”, un itinerario didattico culturale nato dalla collaborazione tra CNR, Parco regionale del Frignano, Servizio meteorologico dell'AM -CAMM e ARPA Emilia-Romagna. Il territorio comunale sopra i 1.500 m s.l.m., oltre il Lago della Ninfa e Passo del Lupo, fa parte del Parco Regionale del Frignano. A ridosso dell'abitato si trovano altre due aree naturalistiche protette di importanza minore.

Sestola, in conseguenza del forte incremento turistico, ha perso in parte le proprie tradizioni. Ne sono rimaste, comunque, tracce ben visibili nelle sagre e feste, che in questi anni sono tornate ad essere momento di incontro sociale e recupero di motivi tradizionali. Anche i vecchi mestieri stanno avendo una riscoperta e valorizzazione. Nelle sale della Rocca è visitabile il museo dell’Antica civiltà contadina che da anni raccoglie ed espone materiali ed attrezzi riguardanti le tradizioni lavorative della zona.

  Articolo completo su Heos.it settimanale pdf. Per ricevere Heos.it  email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

  

SR cop gen20

N. 01  Gennaio 2020

Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica" formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 

 

 Cronaca

GVR Venezia si alzano le dighe del Mose2

03.12.19 - Venezia, positivo il test di solevamento del Mose

 Dossier Guerra Fredda

 

Auto Hy plug in ev

 

 

Modello Standard

14.01.20 - Condizionamenti

Vignette nel web - Raccolta 2020

vignetta corriere.it Fregatura padovana 180120

Corriere.it   18.01.20

vignetta italiaoggi.it La presa in giro 180120

Italiaoggi.it   18.01.20

vignetta repubblica.it Monaneurone 180120 

Repubblica.it   18.01.20

vignetta heos.it Il regalo pianificato 180120

 Heos.it   18.01.20

    

Regalati un libro

Libro La mia europa daverio

 12.12.19 - La mia Europa
 a piccoli passi

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

09.07.18 -  Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Immagini dal Mondo

 

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra