? Guerra fredda nello spazio Spazzino russo o killer per satelliti? - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Guerra fredda nello spazio

Spazzino russo o killer per satelliti? 

 
Immagine artistica di Kosmos 2499 in azione nello spazio (foto google.it)
 
 
 
Ritorno alla guerra fredda nello spazio. La Russia ha lanciato un veicolo spaziale che sfiora i satelliti in bassa orbita terrestre. Gli esperti occidentali temono che Mosca abbia ripreso un vecchio programma degli anni ‘80 del secolo scorso per lo sviluppo di armi anti-satellite. Classificato  in occidente come  2014-28E e dai russi Kosmos 2499, il satellite  è stato lanciato dal cosmodromo di Plesetsk nel nord della Russia il 23 maggio insieme ad altri  tre satelliti i Kosmos 2496, 2497 e 2498 destinati alle comunicazioni militari.
 
Kosmos 2499 potrebbe essere dotato di tecnologie in grado di paralizzare satelliti spia. Come? Ci sono vari modi tra cui: riconcorrere nello spazio l’obiettivo, avvicinarsi e depositare su di esso una piccola carica esplosiva disabilitandolo; oppure con un braccio robotico riesce a mettere  fuori uso i pannelli solari del malcapitato satellite. Quest’ultimo sembra il metodo preferito perché recidendo i pannelli solari si creano meno detriti spaziali, i quali sono in grado di danneggiare tutti gli utenti dello spazio tra cui gli astronauti che sono permanentemente a bordo della stazione spaziale internazionale e che spesso devono manovrare per evitare pericolosi quanto indesiderati impatti.  
 
Al riguardo un esempio per tutti. Nel  2007, la Cina ha sperimentato un missile terra-aria per distruggere un satellite meteorologico fuori uso. Risultato: ci sono in orbita tremila brandelli metallici altamente pericolosi. Tuttavia ci può essere una spiegazione più prosaica per Kosmos 2499. Altre nazioni, tra cui Stati Uniti, hanno veicolo spaziale dedicati a manovrare per eseguire attività di la manutenzione sui satelliti. Kosmos 2499 potrebbe essere uno di essi.    
 
 
Articolo completo su Heos.it settimanale pdf. Per ricevere Heos.it  email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 

 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

  

Sr cop Nov19

N. 11  Novembre 2019

Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica" formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 

 

Politica
 Cronaca

GVR ingegneria Pd

06.11.19 - Padova a pari merito con Bologna miglior ateneo in Italia

 Dossier Guerra Fredda

 

Auto Hy plug in ev

 

 

In cauda venenum
11.10.19 -  Sovranità limitata ieri e oggi, domani chissà!

Vignette nel web - Raccolta 2019

vignetta corriere.it Avvocati in fumo 181119

Corriere.it   18.11.19

vignetta italiaoggi.it Avvoltoio toscano 181119

Italiaoggi.it   18.11.19

vignetta esrep La mosca fastidiosa 181119 

Espresso.repubblica.it   18.11.19

vignetta heos.it Pd obiettivo Luna 181119

 Heos.it   18.11.19

    

Regalati un libro

Libro-I-signori-dei-terremoti-topazio

 23.10.19 - I signori dei terremoti 

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

09.07.18 -  Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Immagini dal Mondo

 

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra