VIBRANT: nuove comunità 

per creare e condividere

dati sulla biodiversità 

 
 
Un progetto dell'UE ha sviluppato strumenti di condivisione dei dati che stanno aiutando gli scienziati di tutto il mondo ad approfondire le conoscenze sulle milioni di specie presentisul nostro pianeta. Una delle più grandi sfide per gli esperti di storia naturale è come classificare e condividere l'enorme quantità di dati che vengono raccolti continuamente sulle innumerevoli specie che popolano la Terra.
 
Il progetto triennale denominato VIBRANT ha sviluppato una rete di comunità scientifiche online che raccolgono dati sulla biodiversità e ha fornito loro gli strumenti per condividere e pubblicare tali dati. Mediante queste attività, il progetto ha contribuito a ridurre la frammentazione delle attività volte a sviluppare sistemi informatici e software per la biodiversità. Servendosi di Scratchpads - una piattaforma online open source e liberamente accessibile - VIBRANT in tal modo ha contribuito a creare centinaia di nuove comunità online.
      
 
Articolo completo su Heos.it settimanale pdf. Per ricevere Heos.it  email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.