HBB-NEXT, l'evoluzione della tv
che riconosce lo spettatore
 
Promossa la fusione tra tecnologie televisive e Internet grazie ai finanziamenti stanziati dall'UE per il progetto HBB-NEXT. Su questo terreno del futuro ormai prossimo si stanno muovendo alcune emittenti e imprese tecnologiche europee.

L'estrema velocità e i vantaggi offerti dalla banda larga e dalle opzioni di ricerca geografica spingono le emittenti televisive a integrare Internet nei propri servizi. Nonostante i limiti che tale integrazione è chiamata ad affrontare, le aziende di radiodiffusione iniziano a mandare in onda le proprie trasmissioni non solo in TV, ma anche su computer, tablet e smartphone.

La tecnologia HbbTV (Hybrid Broadcast and Broadband TV) permette alle emittenti televisive di offrire servizi internet aggiuntivi direttamente sul televisore. La richiesta di integrazione fra trasmissioni televisive e banda larga è in rapida crescita e per il momento la tecnologia HbbTV è il solo standard aperto disponibile in grado di supportarla.  

Articolo completo su Heos.it settimanale pdf in Abbonamento