Harvard University (Usa): nuove speranze
contro il diabete di tipo 1 
Create embrionali che diventano 
cellule del pancreas
 
 
Nella lunga battaglia contro il diabete di tipo 1 le staminali embrionali hanno messo a segno un altro punto molto importante. Dai risultati di una ricerca pubblicata sulla rivista Cell 
risulta che, grazie a un “cocktail” di sostanze chimiche, le embrionali possono essere trasformate in cellule beta del pancreas, e quindi di essere in grado di produrre insulina in modo da riuscire a controllare il livello di zucchero nel sangue.
 
Questo è il risultato ottenuto da un gruppo di ricercatori della Harvard University che hanno creato in laboratorio quella che potrebbe essere una rivoluzione nel trattamento del diabete di tipo 1, la terribile malattia che porta alla distruzione delle cellule B pancreatiche e che colpisce circa il 3% della popolazione mondiale con un'incidenza particolare in Italia, segnatamente in Sardegna. 
 
Articolo completo su Heos.it settimanale pdf in Abbonamento