Un buon fiuto garantisce longevità
 
Secondo uno  studio condotto da un gruppo di ricercatori della University of Chicago (Usa) avere un buon fiuto potrebbe essere una solida garanzia di vivere a lungo. Pubblicata sulla rivista PLOS ONE la ricerca ha evidenziato che c'è un legame tra i problemi di olfatto legati alla età e un rischio maggiore di morte entro cinque anni dalla comparsa di tali difficoltà olfattive. 
 
Nello studio che ha coinvolto oltre 3.000 individui di età compresa tra i 57 e gli 85 anni è emerso che avere difficoltà nel riconoscere odori anche semplici e di esperienza quotidiana è associato a un rischio più elevato, anche il doppio, di morte nel medio termine, entro 5 anni, dalla diagnosi di questi disturbi dell'olfatto.
 
Regalati o regala un abbonamento a Heos.it