In Europa.  Gli organismi
e il funzionamento dell'Unione Europea
 
Il Consiglio Europeo
Cosa fa e da chi è composto
 
 
 
Sopra, l’edificio Justus Lipsius sede del Consiglio Europeo
e del Consiglio dell’Unione Europea
 
 
Le riunioni del Consiglio Europeo (Bruxelles)  sono essenzialmente dei vertici durante i quali i leader dell'UE definiscono le priorità politiche e le principali iniziative. In genere sono previste quattro sessioni l'anno, presiedute da un presidente permanente.
 
Di cosa si occupa. Il Consiglio europeo ha una duplice funzione: definire gli orientamenti e le priorità politiche generali dell'UE e gestire questioni complesse o delicate che non possono essere risolte a livello di cooperazione intergovernativa. Sebbene influenzi l'agenda politica dell'UE, non può approvare i relativi atti legislativi.
 
Chi ne fa parte. Il Consiglio europeo è composto dai capi di Stato o di governo dei paesi membri, dal presidente della Commissione e dal Presidente del Consiglio europeo stesso, che presiede le sessioni. Anche l'Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza partecipa ai lavori.
 
 
Articolo completo su Heos.it settimanale pdf in Abbonamento