Tre proposte per l’efficienza energetica 
e innovazione tecnologica nelle imprese
 
 
Il progetto “Idee per lo sviluppo sostenibile” si è arricchito di tre nuove proposte che l’ENEA ha inviato al Governo e al Parlamento. Le proposte avanzate  dal “gruppo di esperti”  presieduto da Alessandro Ortis sono state selezionate per il loro potenziale di sviluppo a favore delle PMI e della pubblica amministrazione. 
 
Efficienza energetica, sviluppo delle imprese e concorrenza. Elaborata con il concorso del  Comitato Scientifico di Smart Energy Expo di Verona, la proposta prevede la messa a punto di una normativa tesa a promuovere l’efficienza energetica nelle medie imprese, nel grande terziario e nel commerciale, attraverso un nuovo sistema di incentivazioni semplificato e realizzato in funzione dei risultati di efficienza conseguiti e non più in base alla tipologia degli impianti.
 
Tale normativa che prevede il ruolo attivo dell’ENEA per la valutazione di merito dei vari progetti, concorrerebbe a fare dell’efficienza un criterio guida delle strategie aziendali, accrescendo la competitività sui mercati internazionali delle imprese italiane. 
 
Articolo completo su Heos.it settimanale pdf in Abbonamento