Terra del Fuoco e Capo Horn
visti dalla Iss
 
 
 
La Terra del fuoco e Capo Horn senza nubi visti dalla Iss 
 
 
Questa immagine panoramica ripresa dagli astronauti a bordo dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) mostra  la Terra del Fuoco e Capo Horn, la punta più meridionale del Sud America. L'Oceano Atlantico è in primo piano e l'Oceano Pacifico si estende attraverso la parte superiore dell'immagine. Gli astronauti raramente vedono Capo Horn in un modo così limpido.  Pochi minuti dopo aver scattato la foto, infatti, la massa di nuvole in avvicinamento dall'Oceano Pacifico oscurava  completamente il paesaggio.
 
 In questa maestosa parte del pianeta le navi evitano di passare vicino a Capo Horn e utilizzano lo Stretto di Magellano che è  protetto dalla sottile linea di costa della Terra del Fuoco.
 
Un piccolo ghiacciaio è visibile sulle parti più alte della Terra del Fuoco: comprende il Monte Darwin, situato all'interno del Parco Nazionale "Agostini" del Cile. Il ghiacciaio era molto più esteso durante le passate ere glaciali.  La forma frastagliata del fiordo della costa e le depressioni del lago (al centro dell'immagine e basso a destra) sono state scolpite dallo scivolamento di antichi ghiacciai ormai scomparsi. 
 
Vedi   http://www.nasa.gov
 
Regalati o regala un abbonamento a Heos.it