? 2021/08/01/ambiente/Attuare le misure concordate ridurrebbe del 55% le morti premature nel 2030 - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Primo Piano

Lo studio è coordinato dall’università di Firenze I dati sono stati raccolti con la collaborazione dei cittadini
 
 
28.01.22 - Una particolare e rara farfalla è il simbolo delle conseguenze dei cambiamenti climatici. È la Erebia pandrose, di cui esiste una sola popolazione della sottospecie endemica appenninica sevoensis.
Il nostro Paese è il secondo partner più importante del Consorzio dopo la Germania
 
27.01.22 - Contributo europeo di oltre 550 milioni di euro dal nuovo programma quadro di ricerca Horizon Europe. EUROfusion coordinerà il programma di ricerca definito nella "Roadmap europea per l’energia da fusione". L’Italia, secondo partner più importante del Consorzio dopo la Germania, riceverà il 16% del contributo europeo, pari a circa 90 milioni di euro.

 Pubblicata la relazione della Commissione Europea sulle prospettive per contenere l'inquinamento atmosferico

«Attuare le misure concordate

ridurrebbe del 55%

le morti premature nel 2030»

 

08.01.21 - La Commissione Europea ha pubblicato oggi la seconda relazione sulle prospettive per la qualità dell'aria, ovvero le previsioni di riduzione dell'inquinamento atmosferico nell'Unione europea fino al 2030 e oltre. Secondo la relazione, nel 2030 il numero di morti premature dovute all'inquinamento atmosferico potrebbe ridursi di circa il 55% rispetto al 2005. Ma ad una condizione: gli Stati membri dovrebbero attuare tutte le misure concordate e annunciate nell'ambito dell'attuale legislazione dell'UE in materia di inquinamento atmosferico. Non solo. La relazione sottolinea inoltre che è possibile fare di più. Infatti molte misure di riduzione dell'inquinamento atmosferico, se attuate efficacemente, comporterebbero benefici superiori ai costi.

In una nota stampa, il Commissario per l'Ambiente, la pesca e gli oceani,  Virginijus Sinkevičius, ha dichiarato: «Questa relazione invia un messaggio chiaro: un'ulteriore riduzione dell'inquinamento atmosferico consentirebbe di salvare più vite umane e di ridurre la pressione sugli ecosistemi, oltre a essere economicamente fondata. È l'approccio che adottiamo con il Green Deal europeo e con la nostra ambizione in materia di inquinamento zero. È fondamentale che tutti gli Stati membri attuino pienamente le misure concordate e pianificate e intensifichino gli sforzi per affrontare il problema delle emissioni».

La relazione dimostra che, attuando pienamente tutta la legislazione esistente, la maggior parte degli Stati membri sarebbe in grado di rispettare gli impegni di riduzione previsti per il 2030 per 4 dei 5 inquinanti atmosferici disciplinati dalla direttiva sugli impegni nazionali di riduzione delle emissioni. Le misure supplementari di risanamento dell'aria annunciate nei programmi nazionali di controllo dell'inquinamento atmosferico, accelererebbero ulteriormente i miglioramenti previsti. Tali misure non sarebbero tuttavia sufficienti a ridurre le emissioni di ammoniaca (provenienti al 90% dal settore agricolo) ai livelli massimi consentiti, si legge tra l'altro nella relazione. (red)

Vedi

https://ec.europa.eu/environment/news/second-clean-air-outlook-report-full-implementation-clean-air-measures-could-reduce-premature_en 

Calendario

  

Regalati un libro

Weekend

 

 

 

 

 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

 

  

N. 01 Gennaio 2022

Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica" in formato pdf  email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 

La Scatola Maggio21
La Scatola
Foglietto di Satira in Veneto 
24 Maggio 2021 pdf

 

 Cronaca

19.10.21 - Pnrr, come potenziare lo sport a scuola

unimi uva valpolicella

14.10.21 - Valpolicella, la più antica uva ha 6.300 anni

20.05.21 - È il primo dei poli nazionali di trasferimento tecnologico 
L'università di Verona partner fondatore di RoboIT

gvr Cangrandedellascala

20.05.21 - Cangrande della Scala morì per una rara malattia genetica

L'indagine genetica ha messo fine alla teoria dell'avvelenamento durata secoli ed è stato anche "assolto" il suo medico curante che all'epoca fu accusato di avvelenamento e impiccato

26.01.21 - Online i siti 2021 per invio a ENEA dati Ecobonus e Bonus casa

 

 Dossier Guerra Fredda

 

Politica 
14.12.21 - Il bivio

 

 

Vignette nel web - Raccolta 2022

Corriere.it   28.01.22

Italiaoggi.it   28.01.22

Ilfattoquotidiano.it   28.01.22

 

Heos.it   28.01.22

    

In libreria

 24.01.22  - Etica dell’intelligenza artificiale

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Video

Esa Orione video

02.04.20 - Alla scoperta di Orione

Vangelis Nasa Mars Mythodea

24.03.20 - In tempo di Coronavirus facciamo un viaggio nel tempo e nello spazio
NASA Mission Mars Odyssey 2001, Vangelis Mythodea

 

 


 

 

 


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra