Gestione emergenza Covid-19

e punto morto

dei decreti attuativi

 

05.11.20 - Nel nostro paese vige lo stato di emergenza dal 31 gennaio ossia 279 giorni. I Dpcm adottati in questi mesi sono 25 mentre sono 297 i decreti attuativi necessari per l’implementazione delle norme Covid-19.

I decreti del presidente del consiglio dei ministri sono forse il simbolo di questa situazione inedita per il paese. Da quando è stato dichiarato lo stato di emergenza infatti gran parte delle decisioni è stata presa dall'esecutivo - o comunque da strutture ad esso collegate - con atti di natura amministrativa. In totale, oltre il 97% degli atti Covid è di questa natura. Questo comporta il mancato doppio controllo sulla legittimità delle decisioni svolto dal parlamento e dal presidente della Repubbica previsto quando si parla di atti aventi forza di legge. Una dimostrazione di come il normale processo normativo sia stravolto, con il pallino che resta in mano al governo nonostante gli appelli al maggiore coinvolgimento dell'opposizione e degli altri soggetti istituzionali.

I decreti attuativi. Molte delle iniziative messe in campo in questi mesi a tutela dei cittadini sono passate attraverso i decreti legge. Sono decisioni molto importanti quali il blocco dei licenziamenti, il rifinanziamento della cassa integrazione, il bonus partite iva e così via. In alcuni casi tali decreti sono immediatamente eseguibili, ma quando le materie da disciplinare sono ampie e complesse si rende necessario ricorrere allo strumento dei decreti attuativi. Si tratta di atti essenzialmente amministrativi, generalmente in carico ai ministeri, che servono per definire le norme di dettaglio. Senza la loro pubblicazione molti dei provvedimenti varati dal governo a favore dei cittadini rischiano di rimanere sulla carta. Ad oggi, i decreti attuativi mancanti sono 198. (red)

Vedi
www.openpolis.it 

https://www.openpolis.it/tra-decreti-legge-e-fiducie-il-governo-monopolizza-lattivita-legislativa/?utm_source=Newsletter&utm_medium=email&utm_term=MailUp&utm_content=MailUp&utm_campaign=Newsletter 

https://www.openpolis.it/numeri/manca-allappello-ancora-il-73-dei-decreti-attuativi/?utm_source=Newsletter&utm_medium=email&utm_term=MailUp&utm_content=MailUp&utm_campaign=Newsletter