? 2020/04/17/scienze/Cani e cavalli giocano e "ridono" insieme - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Primo Piano

Diventa realtà il riconoscimento automatico dei geroglifici egizi

L'Intelligenza artificiale

in aiuto all'archeologo

 Cnr Schema Comunicato

21.09.21 - Il "Deep Learning" sta per aprire un nuovo capitolo nella classificazione dell’antica scrittura geroglifica egizia. Anche da semplici scatti fotografici.


Lo studio è stato condotto da AIRC all'Istituto di genetica molecolare del Cnr di Pavia

Individuato un meccanismo

per “affamare” i tumori

03.09.21 - Scoperta una nuova variante proteica, espressa unicamente dai vasi sanguigni tumorali. È il risultato di uno studio sostenuto da AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) all'Istituto di genetica molecolare del Cnr di Pavia.

La ricerca è stata condotta da un gruppo di etologi dell’Università di Pisa

Cani e cavalli

giocano e "ridono" insieme

 

unipi gruppo di lavoro cane cavallo

Nella foto, da sinistra, Elisabetta Palagi, Veronica Maglieri, Filippo Bigozzi, Marco Germain Riccobono (credit: unipi.it)

 

17.04.20 - Giocano insieme con una sincronia motoria quasi perfetta, imitano le espressioni facciali l’uno dell’altro e... si contagiano anche nel "riso". Stiamo parlando di cani e cavalli. Sono questi i sorprendenti risultati di uno studio pubblicato sulla rivista internazionale “Behavioural Processes” e realizzato da un gruppo di etologi del Dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa coordinato da Elisabetta Palagi e composto da Veronica Maglieri, Filippo Bigozzi e Marco Germain Riccobono.

Per un anno i ricercatori hanno indagato le dinamiche di gioco fra cani e cavalli, due specie diverse che "parlano" due linguaggi diversi, ma che hanno dimostrato di saper comunicare in modo molto raffinato così come necessario nelle attività ludiche. Il gioco libero di lotta assomiglia infatti a un vero scontro fisico e per questo richiede abilità cognitive e sociali molto sviluppate per aumentare al massimo il piacere di giocare senza arrivare a farsi male. Tra queste ci sono ad esempio il limitare la forza delle azioni, il lasciare spazio al compagno in modo che possa rispondere all’“attacco” o il ridere e sorridere.

"Dall’analisi accurata dei video di gioco cane-cavallo - spiega Elisabetta Palagi - è emersa una sincronia quasi perfetta tra i soggetti, che bilanciavano in modo molto accurato i loro pattern motori, talvolta alcuni comportamenti venivano imitati e in qualche occasione, ad esempio, se il cane si sdraiava sulla schiena, anche il cavallo faceva lo stesso".

Nonostante cani e cavalli mostrino condotte diverse in numerosi altri aspetti della loro vita, durante il gioco le due specie dimostrano una incredibile capacità di allineare il loro comportamento, in particolare nel caso delle espressioni facciali. Una tipica espressione giocosa di molti primati e carnivori è il “Relaxed Open Mouth”, rappresentato dall’apertura e chiusura della bocca in modo rilassato senza tentare di mordere, un’espressione che sembra avere la stessa funzione della nostra risata.

"Da quanto è emerso dallo studio – sottolinea Elisabetta Palagi - non solo i cavalli effettuavano questa espressione, ma cani e cavalli si contagiavano a vicenda, per cui quando uno dei due sorrideva l’altro rispondeva nello stesso modo, con una risata. Questo fenomeno era noto all’interno della stessa specie ma mai dimostrato prima fra specie diverse".

"Anche se c’è ancora molto da indagare – conclude Palagi - sembra che il gioco rappresenti un linguaggio universale anche quando i giocatori possiedono vocabolari  molto diversi. La nuova sfida sarà quella di cercare di capire come animali così diversi tra loro possano mettere in pratica strategie tanto raffinate e capirsi al volo durante le loro rapidissime evoluzioni e corse". (red)

Vedi

https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S037663571930511X 
www.unipi.it 

Calendario

  

Regalati un libro

Weekend

 

 

 

 

 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

 

  

SR cop gen21

N. 09 Settembre 2021

Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica" formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 

La Scatola Maggio21
La Scatola
Foglietto di Satira in Veneto 
24 Maggio 2021 pdf

 

 Cronaca

Uniroma1 CitationLaureates Giorgio Parisi

22.09.21 - Il fisico della Sapienza Giorgio Parisi entra a far parte della Clarivate Citation Laureates come studioso tra i più citati al mondo nelle pubblicazioni scientifiche. È il primo italiano a ottenere il prestigioso riconoscimento

Premiato per le scoperte rivoluzionarie nella cromodinamica quantistica

20.05.21 - È il primo dei poli nazionali di trasferimento tecnologico 
L'università di Verona partner fondatore di RoboIT

gvr Cangrandedellascala

20.05.21 - Cangrande della Scala morì per una rara malattia genetica

L'indagine genetica ha messo fine alla teoria dell'avvelenamento durata secoli ed è stato anche "assolto" il suo medico curante che all'epoca fu accusato di avvelenamento e impiccato

26.01.21 - Online i siti 2021 per invio a ENEA dati Ecobonus e Bonus casa

 

 Dossier Guerra Fredda

 

Politica 

 

 

Vignette nel web - Raccolta 2021

vignetta corriere.it Caritatevoli 230921

Corriere.it   23.09.21

vignetta italiaoggi.it Italietta 230921

Italiaoggi.it  23.09.21

vignetta ilfq Sentimenti 230921

Ilfattoquotidiano.it   23.09.21

vignetta heos.it Primo avviso 230921 

Heos.it   23.09.21

    

In libreria

Libro Marco Buticchi 

23.09.21 - Il mare dei fuochi

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

09.07.18 -  Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Video

Esa Orione video

02.04.20 - Alla scoperta di Orione

ambiente delfini in veneto

31.03.20 - Veneto, a fine febbraio avvistati alcuni delfini ad Albarella

Vangelis Nasa Mars Mythodea

24.03.20 - In tempo di Coronavirus facciamo un viaggio nel tempo e nello spazio
NASA Mission Mars Odyssey 2001, Vangelis Mythodea

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra