? 2019/05/02/scienze/medicina/Trovato il dispositivo per far morire di fame il cancro - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Primo Piano

Dati scientifici impietosi:

"Tra 25-30 anni scomparirà

il ghiacciaio della Marmolada"

Cnr marmolada2

11.12.19 - Amara realtà. In soli 10 anni il ghiacciaio della Marmolada, montagna simbolo delle Dolomiti, ha ridotto il suo volume del 30%, mentre la diminuzione areale è stata del 22%.


Positivo il primo test italiano

di crittografia quantistica

cnr logo trasmissione quantum

06.12.19 - Sperimentato per la prima volta un sistema di comunicazione quantistica utilizzando come canale di trasmissione una fibra ottica installata nell'area metropolitana di Firenze.

La ricerca è stata sviluppata all'università Statale di Milano

Trovato il dispositivo

per far morire di fame il cancro

 

unimi schema ipoglic metfor

Schema della combinazione di ipoglicemia e metformina (foto unimi.it)


02.05.19 - La combinazione tra una dieta ipoglicemica e l'assunzione di metformina può uccidere le cellule tumorali facendole letteralmente morire di fame. Lo dimostrano i risultati di uno studio italiano sostenuto dalla Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro, pubblicati oggi su Cancer Cell. La ricerca è stata sviluppata da un gruppo di studiosi coordinati dal direttore del programma Nuovi Farmaci dell’Istituto Europeo di Oncologia e professore ordinario di Patologia Generale dell’Università Statale di Milano, Saverio Minucci, in collaborazione con il gruppo di Marco Foiani, direttore scientifico dell’IFOM e professore ordinario di Biologia Molecolare dell’Università Statale di Milano.

I ricercatori hanno scoperto che una dieta che porti a un abbassamento della glicemia, associata alla somministrazione di metformina, innesca una reazione a catena che, coinvolgendo la proteina PP2A, porta alla morte delle cellule tumorali. La metformina è un farmaco ben noto e ampiamente utilizzato contro il diabete di tipo II. Nello studio sono stati già coinvolti altri centri che avvieranno a breve studi clinici.

Nella sperimentazione clinica dovrà essere confermata la tollerabilità della combinazione e inoltre in via preliminare si dovrà valutare l’efficacia della combinazione di una dieta ipoglicemica e metformina per fermare la progressione del tumore, in aggiunta a terapie già in uso come la chemioterapia. Studi precedenti hanno già dimostrato che i pazienti in terapia chemioterapica tollerano bene sia la riduzione glicemica, sia l’assunzione di metformina.

"Si sa da circa un secolo che il metabolismo è una delle differenze chiave fra la cellula cancerosa e quella sana – spiega Minucci – e quindi deve essere possibile uccidere le cellule malate sfruttando questa differenza. La cellula usa due processi per generare energia: la glicolisi, che si basa sulla disponibilità di glucosio, e la fosforilazione ossidativa, che può essere inibita con la metformina. Noi abbiamo pensato di attaccare il metabolismo mirando al fenomeno della “plasticità metabolica”, vale a dire la strategia con cui la cellula cancerosa si adatta, passando dalla glicolisi alla fosforilazione ossidativa e viceversa, in condizioni di mancanza di nutrimento". E subito dopo aggiunge: "Nel nostro studio, riducendo il tasso glicemico con la dieta e somministrando metformina, abbiamo inibito la plasticità metabolica e abbiamo fatto morire le cellule tumorali. Ma siamo andati oltre, scandagliando il meccanismo dell’effetto sinergico di dieta e metformina. Grazie a una dettagliata analisi funzionale a livello molecolare, abbiamo scoperto che ciò che fa morire la cellula tumorale è l’attivazione della proteina PP2A e del suo circuito molecolare. Questo è un dato importante non solo dal punto di vista scientifico, ma anche utile per la clinica. Ipotizziamo infatti che i pazienti che presentano una mutazione in questo circuito potrebbero non rispondere alla futura terapia con dieta e metformina".

E sulle prospettive future Minucci così conclude: "Siamo nelle condizioni di avviare immediatamente studi clinici, e questo passaggio così rapido è molto raro nel passaggio dalla ricerca di base alla clinica, ed è per noi motivo di grande soddisfazione e di aspettativa per gli sviluppi futuri". (red.)

vedi
https://www.cell.com/cancer-cell/fulltext/S1535-6108(19)30152-7 
www.unimi.it 

Calendario

  

Regalati un libro

Weekend

 

 

 

 

 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

  

SR cop Dic19

N. 12  Dicembre 2019

Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica" formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 

 

 Cronaca

GVR Venezia si alzano le dighe del Mose2

03.12.19 - Venezia, positivo il test di solevamento del Mose

 Dossier Guerra Fredda

 

Auto Hy plug in ev

 

 

La nota

12.12.19 - Niente di nuovo sotto il Sole 
di Flavio Leardini

In cauda venenum
29.11.19 - Non è casuale

Vignette nel web - Raccolta 2019

vignetta corriere.it Stelle stalle 131219

Corriere.it   13.12.19

vignetta italiaoggi.it Addomesticate 131219

Italiaoggi.it   13.12.19

vignetta ilfq La terracotta 131219 

Ilfattoquotidiano.it   13.12.19

vignetta heos.it La barca affonda 131219

 Heos.it   13.12.19

    

Regalati un libro

Libro La mia europa daverio

 12.12.19 - La mia Europa
 a piccoli passi

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

09.07.18 -  Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Immagini dal Mondo

 

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra