? Dopo 21 anni di indagini: "Mais ogm, nessuna evidenza di rischi per salute e ambiente" - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Primo Piano

"The Paston Treasure":

nel dipinto dopo quattro secoli

compare una ragazza

misteriosa

Infn 2 LandisX Paston Treasure

22.06.18  -  Torna visibile dopo quattro secoli di "copertura" la misteriosa donna nel dipinto "The Paston Treasure". Un "colpo" tecnologico reso possibile da uno scanner a raggi X molto speciale


 INGV, identificata

la "roccia madre"

di un nuovo tipo di metano

ingv roccia madre metano

22.06 - Scoperta la roccia “madre” (source-rock) da cui si produce il metano abiotico, senza l’azione di sostanze organiche.

 

 Dopo 21 anni di indagini:

"Mais ogm, nessuna

evidenza di rischi per salute

e ambiente"

 

16.02.18. Non ci sono evidenze di rischio per la salute umana, animale o ambientale dal mais transgenico, ossia geneticamente modificato con geni di altre specie. L'indicazione arriva dal primo studio che ha raccolto dati relativi a 21 anni di coltivazioni ogm in tutto il mondo.

Lo studio - pubblicato sulla rivista Scientific Reports e coordinato dall’Italia, con l’Istituto di Scienze della Vita della Scuola Superiore Sant’Anna e dell’Università di Pisa - è il primo ad analizzare le ricerche condotte in pieno campo tra il 1996 - anno di inizio della coltivazione del mais transgenico - e il 2016. I dati provengono da Stati Uniti, Europa, Sud America, Asia, Africa, Australia.

Non solo. Dall'analisi di 11.699 elementi contenuti in articoli di riviste scientifiche accreditate, è emerso che le colture di mais transgenico hanno una resa superiore dal 5,6% al 24,5%, aiutano a ridurre gli insetti dannosi per i raccolti e hanno percentuali inferiori di contaminanti pericolosi negli alimenti, come micotossine (-28,8%) e fumonisine (-30,6%).

Quelle ogm sono state le colture che nel mondo sono state adottate più rapidamente, dal milione e mezzo di ettari del 1996 ai 185,1 milioni di ettari nel 2016, pari al 12% delle coltivazioni. Di queste oltre la metà (54%) si trova nei Paesi in via di sviluppo. 

Il mais considerato nello studio è una delle quattro principali colture, accanto a soia, mais, cotone e canola, e sono state modificate in modo da resistere a erbicidi (95.9 milioni di ettari, pari al 53%), insetti (25.2 milioni di ettari, pari al 14%) e per avere entrambe le funzioni (58.5 milioni di ettari, 33%).

Vedi

www.ansa.it 

Calendario

  

Regalati un libro

Weekend

 

 

 

 

 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

  

SR cop giugno18

N. 06 Giugno 2018

 Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica"
formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 Dossier Guerra Fredda

 

 

 
 
 
 
News
 

 

 

Auto Hy plug in ev

 

 

Vignette nel web - Raccolta 2018

vignetta corriere.it pugile suonato 250618

Corriere.it   25.06.18

vignetta italiaoggi.it affogato 250618

Italiaoggi.it   25.06.18 

 vignetta ilfattoquotidiano.it nuove epidemie 230618

Ilfattoquotidiano.it   23.06.18

 vignetta independent acqaua alta 250618

 independent.co.uk   25.06.18

 

In cauda venenum 

25.06.18 - Si allontana il porto più vicino e aumentano i costi

25.06.18 - Il Pd e il capetto perdente in "spe"

25.06.18 - Il "credo" del povero reggente

22.06.18 - In attesa del cambiamento e del "sol dell'avvenire"

 15.06.18 - Missile Lutwak sulle Ong/"Onc"

   

Regalati un libro

libro marcio nel piatto

16.05.18 - C'è del marcio nel piatto

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

 

 

 

Immagini dal Mondo

 

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra