? Anidride carbonica, raggiunti i livelli più alti degli ultimi 800 mila anni - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Primo Piano

Torino. La ricerca è stata condotta da Cnr-Ispa e Ospedale Sant'Anna della Città della Salute

Il latte d'asina fortifica

i neonati prematuri

29.11.18 -  Nei bambini prematuri che in Italia sono più del 6% di tutti i nati -  oltre 30.000 l’anno, di cui 5.000 sotto i 1.500 grammi di peso -  i segni di intolleranza alimentare si dimezzano con l’uso del latte d’asina.


Sei università europee firmano

l'alleanza internazionale

sulla Bioeconomia

21.11.18 - Bologna. Poste le basi per la nascita del consorzio "European Bioeconomy University". Attori dell'iniziativa sono le sei principali università europee nel campo della bioeconomia.

 Anidride carbonica, raggiunti

i livelli più alti

degli ultimi 800 mila anni

 

18.11.17- Secondo l’Organizzazione meteorologica mondiale (OMM), il livello di CO2 registrato nell’atmosfera terrestre nel 2016 è stato più alto del 50 % rispetto alla media degli ultimi dieci anni. Le stazioni di ricerca situate in 51 paesi hanno fornito misurazioni delle concentrazioni di anidride carbonica e di altri “gas che provocano riscaldamento”, come il metano e il protossido di azoto, rivelando un drastico aumento. I ricercatori attribuiscono l’incremento alla combinazione dell’attività umana e del fenomeno meteorologico El Niño. Le cifre pubblicate dall’OMM indicano i livelli dopo che notevoli quantità di CO2 erano state assorbite dai “pozzi” terrestri, tra cui gli oceani e la biosfera. Nel 2016 le concentrazioni medie di CO2 hanno raggiunto 403,3 parti per milione, dalle 400ppm nel 2015.

L’osservatorio climatico Climate Central tra l'altro fa sapere: “(…) Estraendo carote di ghiaccio e analizzando le bolle d’aria, gli scienziati hanno scoperto che in nessun momento degli ultimi 800 mila anni i livelli di CO2 atmosferico hanno raggiunto gli elevati livelli attuali.”

La BBC - riporta cordis.europa.eu - cita Oksana Tarasova, capo del programma dell’OMM per il monitoraggio dell’atmosfera globale: “Si tratta dell’aumento maggiore che abbiamo mai osservato nei 30 anni che esiste questa rete”. L’ultimo aumento era stato registrato nel 1997-1998 durante il precedente El Niño, quando “è stato di 2,7ppm e ora è di 3,3ppm, inoltre è maggiore del 50 % rispetto alla media degli ultimi dieci anni”. El Niño causa l’innalzamento dei livelli, poiché i periodi di siccità che lo precedono limitano l’assorbimento di CO2 da parte di alberi e piante.

Benché siano diminuite le emissioni prodotte dall’attività umana, la Tarasova spiega che dai dati emerge il totale delle emissioni, poiché il CO2 rimane elevato e attivo per secoli. I livelli atmosferici di CO2 e di altri gas in rapida crescita potrebbero, secondo lo studio, “innescare cambiamenti imprevedibili nel sistema climatico... provocando gravi alterazioni ecologiche ed economiche”. Lo studio afferma che dal 1990 si è visto un aumento del 40 % della forza radiante totale, vale a dire dell’effetto di riscaldamento di tutti i gas serra sul nostro clima.

L’ultima volta che la Terra ha visto una simile concentrazione di CO2 è stata da tre a cinque milioni di anni fa, nel medio Pliocene. Il clima era 2-3° C più caldo e i livelli del mare 10-20 m più alti, a causa dello sciogliersi del ghiaccio della Groenlandia e dell’Antartide occidentale. Parlando alla BBC, il prof. Euan Nisbet della Royal Holloway University di Londra, ha detto: “Il tasso di crescita di CO2 di 3ppm nel 2015 e 2016 è estremo – il doppio del tasso di crescita nel decennio 1990-2000. Anche i livelli di metano sono in crescita. A tale proposito il prof. Nisbet - riporta cordis.europa.eu - afferma che si teme un circolo vizioso, in cui il metano aumenta le temperature, che a sua volta provoca un maggior rilascio di metano da fonti naturali. “Il rapido aumento di metano dal 2007, soprattutto nel 2014, 2015 e 2016, è diverso. Questo non era previsto nell’accordo di Parigi. L’incremento del metano è maggiore nelle regioni tropicali e subtropicali. Gli isotopi di carbonio nel metano rivelano che la crescita non è dovuta ai combustibili fossili. Non sappiamo perché il metano stia aumentando. Potrebbe trattarsi di una risposta al cambiamento climatico. Comunque è molto preoccupante.”

Per il segretario generale dell’OMM, Petteri Taalas, "se non si applicheranno immediati tagli al CO2 e ad altre emissioni a effetto serra, ci saranno pericolosi incrementi della temperatura entro la fine di questo secolo". (red)

vedi
http://cordis.europa.eu  
http://www.bbc.com/news/science-environment-41778089 
http://www.climatecentral.org/news/the-last-time-co2-was-this-high-humans-didnt-exist-15938 

Calendario

  

Regalati un libro

Weekend

 

 

 

 

 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

Le città dell’anello merlato

  

SR cop Nov18

N. 11 Novembre 2018

 Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica"
formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

Launching pad

GVR E Defalco cop canzone

06.11.18 - Da Verona una nuovo rapper: Krim presenta la sua "Rooftop"  (Ascolta la canzone)

 

 

News

09.11.18 - "Prof " a scuola di Fisica: primo corso per docenti "Pid" ai laboratori di Legnaro

cro new perspective

08.11.18 -  Roma. New Perspective: 21 artisti italiani a sostegno della ricerca contro il mieloma multiplo

ambiente iceberg rettangolari nasa

24.10.18 - Antartide, fotografati due grandi iceberg rettangolari

01.08.18 - L'intelligenza artificiale al servizio di giornalisti e lettori

Esa rover exomars2020

24.07.18 - Sarà lanciato dall'Esa il 24 luglio 2020 
Cercasi nome per il rover europeo che esplorerà Marte

17.07.18 - Roma. Quinta edizione, dal 18 al 21 Luglio

Mediterranean Youth Mathematical Championship

 tech cina drone spia forma uccello

26.06.18 - Cina, in azione stormi di colombe robotiche per la sorveglianza dal cielo

 

 Dossier Guerra Fredda

 

Auto Hy plug in ev

 

 

Politica
 
 

Vignette nel web - Raccolta 2018

vignetta corriere.it colore unico 101218

Corriere.it   10.12.18

vignetta italiaoggi.it chiodo fisso 101218

Italiaoggi.it   10.12.18 

 vignetta espresso.repubblica.it brivido 101218

Espresso.repubblica.it   10.12.18

vignetta heosit grandi bufale 101218

 Heos.it    10.12.18

 

In cauda venenum 

22.11.18 - Il paradosso delle tendenze anti-scientifiche

19.11.18 - La Campania "fa rotta" verso una completa economia circolare...

08.11.18 - Il governo del cambiamento fondato sul "rinvio" permanente diffuso

05.11.18 - Passi lunghi e ben distesi

31.10.18 - Il Governo del popolo dei sì e dei sempliciotti

29.10.18 - "Siamo sotto attacco" (ancora)

27.10.18 - Aria pesante da "5 Stalle"

24.10.18Gli evasori godono e la rivoluzione fiscale si  trasforma nella solita stangata

23.10.18 - Pendolari Fs: sguardo fisso nell'alto dei cieli

 

   

Regalati un libro

 

libro balena bianca racconta

22.11.18 - Una storia d'amore per la natura

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

Scienze pangea casa tua

09.07.18 -  Pangea, ecco dov'era la tua casa 240 milioni di anni fa

 

 

Immagini dal Mondo

geo neist point scotland 18.10.18 - Camminando a Waterstein Head

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra