? L'ammasso di segreti galattici della "Fornace" - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Primo Piano

Anidride carbonica, raggiunti

i livelli più alti

degli ultimi 800 mila anni

 18.11.17 - Secondo l’Organizzazione meteorologica mondiale (OMM), il livello di CO2 registrato nell’atmosfera terrestre nel 2016 è stato più alto del 50 % rispetto alla media degli ultimi dieci anni.


"Enertun", la galleria

energetica

per metropolitana

che dà energia alle case

 Polito galleria metro linea1

16.11.17 - Torino. Installato a scopo sperimentale il primo “concio energetico” italiano. Si chiama ENERTUN ed è operativo nella tratta Lingotto-Bengasi della linea 1 della metropolitana di Torino in fase di costruzione.

L'ammasso di segreti galattici

della "Fornace"

 

eso Fornace ammasso galassie

L'ammasso di galassie della Fornace vicino alla nostra Via Lattea (Credit eso.org)

 

27.10.17 - In questa gigantesca immagine di 2,3 gigapixel - una delle più grandi mai rilasciate dall'ESO - dell'ammasso di galassie della Fornace vicino alla nostra Via Lattea, sono molte quelle che attirano l'attenzione degli astronomi. Alcune appaiono come semplici punti di luce, mentre altre dominano la scena. Una di queste ultime è la galassia lenticolare NGC 1316. Il passato turbolento di questa studiatissima galassia ha lasciato una delicata struttura di nodi, archi e anelli che gli astronomi hanno ritratto con un dettaglio mai raggiunto prima utilizzando il telescopio VST (VLT Survey Telescope). Questa immagine incredibilmente profonda, tra l'altro, rivela anche una mirade di oggetti fiochi e una debole luce diffusa tra una galassia e l'altra.

La galassia NGC 1316 - probabilmente la più affascinante dell'ammasso  - ha avuto una storia movimentata essendosi formata dalla fusione di molte galassie più piccole. Le distorsioni gravitazionali del suo passato avventuroso hanno lasciato tracce nella struttura lenticolare - una forma intermedia tra un'ellittica diffusa e le più note galassie a spirale come la Via Lattea.

Increspature evidenti, anelli e archi come congelati nella fascia esterna di stelle sono stati osservati per la prima volta negli anni '70 del secolo scorso e rimangono tutt'oggi un campo di studio attivo per gli astronomi contemporanei, che usano la tecnologia più all'avanguardia per osservare i dettagli minuti dell'insolita struttura di NGC 1316 combinando le immagini con i modelli.

Le fusioni che hanno formato NGC 1316 hanno portato a un afflusso di gas che ha alimentato un oggetto esotico nel centro: un buco nero supermassiccio di massa pari a 150 milioni di volte quella del Sole. Accrescendo materia dai dintorni, questo mostro cosmico produce getti potenti di particelle di alta energia, che a loro volta danno origine ai lobi di emissione caratteristici osservati a lunghezze d'onda radio, rendendo NGC 1316 la quarta sorgente radio più brillante di tutto il cielo.

NGC 1316 ha ospitato almeno quattro supernove di tipo "Ia" (one - a), eventi di vitale importanza per gli astronomi. Poichè hanno una luminosità ben definita, queste supernove possono essere usate per misurare la distanza della galassia ospite; in questo caso, 60 milioni di anni luce. Queste "candele standard" sono ricercate dagli astronomi perchè consentono di misurare in modo affidabile anche la distanza di oggetti remoti. Hanno giocato un ruolo chiave, infatti, nella scoperta rivoluzionaria che il nostro Universo si sta espandendo con un tasso accelarato.

L'immagine qui riportata è stata ottenuta con il VST all'Osservatorio dell'ESO (European southern observatory) al Paranal (Cile) nell'ambito della "Fornax Deep Survey", un progetto per costruire una survey profonda e vasta dell'ammasso di galassie della Fornace. L'equipe, guidata da Enrichetta Iodice (INAF – Osservatorio di Capodimonte, Napoli, Italia), aveva già osservato questa zona con il VST e rivelato un debole ponte di luce tra NGC 1399 e la più piccola NGC 1387 (eso1612). Il VST è stato appositamente progettato per svolgere survey di grande campo del cielo. Il suo enorme campo di vista corretto e la camera da 256 megapixel appositamente progettata, OmegaCAM, permettono di produrre rapidamente immagini profonde di vaste aree del cielo, lasciando ai telescopi più grandi - come il VLT dell'ESO - l'esplorazione dei dettagli dei singoli oggetti celesti. (red)

Vedi www.eso.org 

 

 

Calendario

  

Regalati un libro

Weekend

 

 

 

 

 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

 

 

SR cop nov17

N. 11 Novembre 2017

 Per ricevere in omaggio
"Il Senso della Repubblica"
formato pdf email a heos@heos.it 

 

 

 

 

 

 

 

News

Osteoporosi maschile: dopo i 50 anni ne soffre 1 su 5 e non lo sa

Scienziati cinesi intervengono su un gene per rimuovere una malattia genetica

A caccia della tigre con Zanzamappa

Senza veli il mondo sommerso di Venezia

Bambina  di 4 anni si ammala di malaria a Trento e muore

Austria,  si sperimenta il vaccino contro il colesterolo cattivo

La Corte di Giustizia Ue fa chiarezza: “Quello di soia non è latte”

cro treno east wind Londra cina
Inaugurata la tratta ferroviaria di 12.000 km  Londra - Cina

unitn Campionamenti di insetti margini di un vulcano Photo Pierre Moret

Spedizione scientifica sui ghiacciai delle Ande per studiare insetti e cambiamenti climatici

Anziani: fare ginnastica con i pesi aiuta il cervello

Ricerche e dati sugli oceani al 90% inesplorati

Piano antisismico nazionale: la proposta fa la muffa in commissione Ambiente dal 25 novembre 2013

nasa nuvole estive su Titano

Nuvole estive su Titano (video)

 

Auto Hy plug in ev

auto toyotaprius phv panasonica

Tettuccio fotovoltaico Panasonic per la Toyota Prius PHV

 

Vignette nel web - Raccolta 2017

vignetta corriere.it Renzi associati 201117

Corriere.it   20.11.17

vignetta italiaoggi.it delusione vecchi e nuovi 201117

Italiaoggi.it   20.11.17 

 vignetta repubblica.it sporco lavoro 181117

Repubblica.it   18.11.17

 vignetta ilfattoquotidiano.it morti sbilenchi 181117

Ilfattoquotidiano.it  18.11.17

 vignetta independent driverless cars 201117

 independent.co.uk  20.11.17

 

 Fortelupo

Post referendum: si va verso la Gatarogna Veneta

"Minniti fa paura e va affondato"

L'accoglienza migranti nell'unico paese al mondo gestito da due Stati sovrani

Un prete, una cappella

Culle vuote, migranti e statistiche mobili

Petrolio maltese a Roma in cambio di immigrati

Adulti e fanciulli, in fabbrica

Le querele non si annunciano, si danno e si devono vincere

  

Dossier Guerra Fredda

 

Gazzettadiverona.it

 

Regalati un libro

 Libro Contro il sacrificio recalcati m
Contro il sacrificio   

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

"Baruffe" tra scienziati

La scimmia e la prima terzina della Divina Commedia

aquila anti drone

Olanda, l'aquila cattura il drone
(video)

 

 

 

 

Immagini dal Mondo

eso ojosdesalar

Atacama, gli occhi
della pianura del sale

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 
Informazioni commerciali

   

Vaccari logo
Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa