? Venezia, serata d'estate con i misteri dell'Universo - Heos.it Rivista scienze politica cultura salute

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

 

Primo Piano

In arrivo nuovi materiali

nanostrutturati

"super idrorepellenti"

Uniroma1 superficie superidrorepellente

22.02.18 - Progettata la trama ideale delle superfici corrugate super idrorepellenti per applicazioni tecnologiche altamente innovative.


Con "Miledi" fotonica

e nanotecnologie

rivoluzioneranno

radio e navigatori

sui cruscotti e non solo ...

 enea cruscotto MILEDI

22.02.18 - Ancora qualche anno e poi arriveranno sul mercato display ipertecnologici a basso consumo che proietteranno sul cruscotto delle automobili immagini ad altissima risoluzione di radio e navigatori, senza più dover installare i singoli schermi.


Al Lido sabato 8 Luglio alle 21

Venezia, serata d'estate con i misteri dell'Universo

 

Infn universotempozero locandina

 

30.06.17 - Gli scienziati Fabiola Gianotti, Antonio Masiero, Mirko Pojer, l’attrice Sonia Bergamasco, il pianista Umberto Petrin e la giornalista Rai, Silvia Rosa Brusin, conduttrice di Tg Leonardo, saranno gli accompagnatori della serata "Universo, tempo zero. Breve storia dell’inizio".

L’appuntamento che animerà il Lido di Venezia è per sabato 8 luglio alle 21. Sarà un'imperdibile occasione per ascoltare la storia dell’origine del nostro universo, e quella di due scoperte da Nobel (uno già assegnato, l’altro in probabile arrivo il prossimo ottobre): ossia quella del bosone di Higgs annunciata nel 2012 e quella delle onde gravitazionali nel 2016.

Sarà un dialogo a tre voci sui temi di grande attualità scientifica che contribuiscono a comporre il puzzle delle primissime fasi di vita del nostro universo, dalla fisica contemporanea alla cosmologia. La doppia narrazione, scientifica e poetica, racconterà dell’origine e dell'evoluzione dell’universo, della sua struttura fatta di oggetti visibili e invisibili, della materia e dell’energia oscura, della scomparsa dell’antimateria, dell’origine delle onde gravitazionali.

Immagini, video, letture e musica accompagnano il dialogo tra Fabiola Gianotti, direttore del CERN a Ginevra, il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle, Antonio Masiero, fisico teorico all'Università di Padova e vicepresidente dell’INFN, e Mirko Pojer, fisico del CERN e responsabile delle operazioni del superacceleratore LHC, protagonista nel 2012 della scoperta del Bosone di Higgs.

A dirigere le voci di questo coro scientifico d’eccezione, in un’atmosfera impreziosita dalle letture dell’attrice Sonia Bergamasco e dalla musica jazz del pianista Umberto Petrin, saranno l’esperienza e la curiosità di Silvia Rosa Brusin. Un parterre d'eccezione, per evocare con suggestive rappresentazioni concetti e idee spesso difficili da immaginare. La serata pubblica è gratuita e si terrà al Lido di Venezia, Palazzo del Casinò, Sala Perla, sabato 8 luglio. Si inizia alle 21.00 con la premiazione della tappa veneta della competizione artistica per gli studenti degli Istituti Superiori “Art&Science Across Italy”. Partecipano gli studenti vincitori, Fabiola Gianotti, conduce Silvia Rosa Brusi. Subito dopo, alle 21:30 si entra nel vivo della serata con la conferenza-spettacolo "Universo, tempo zero. Breve storia dell’inizio".

Il racconto della serata

Al CERN di Ginevra, solo 5 anni fa, è stata annunciata una delle più importanti scoperte della fisica dell’ultimo secolo, la prima rivelazione del Bosone di Higgs, l’ultima particella prevista dal Modello Standard ma mai osservata prima dagli esperimenti. L’importanza di questa scoperta è stata riconosciuta con l’assegnazione del premio Nobel per la fisica solo un anno dopo. Il Bosone di Higgs ha chiuso così un capitolo fondamentale della storia della fisica, ma ha anche spalancato la porta a domande completamente nuove.

La seconda scoperta epocale annunciata nel 2016 - ovvero la prima rivelazione delle onde gravitazionali - ha aggiunto un tassello al puzzle di informazioni di cui disponiamo sul nostro Universo. Conosciamo piuttosto bene la parte di Universo che possiamo osservare direttamente, ma sappiamo anche che questa è incredibilmente piccola: la gran parte del Cosmo, quasi completamente oscura e ignota, rappresenta per i fisici la grande sfida dei prossimi decenni. Anche le nostre teorie sulla struttura dell’Universo sono incomplete: se descrivono bene la materia che conosciamo, non sono adeguate a descrivere la materia a dimensioni o energie non ordinarie.

Esplorare l’Universo a scale di energia che fino a oggi sono state inaccessibili può contribuire così a comprendere la natura della materia oscura che compone oltre l’80% della materia del cosmo, a capire il perché della scomparsa dell’antimateria dal nostro universo, a studiare la natura dei neutrini che seppur numerosi sono difficilissimi da rivelare, a comprendere i meccanismi con cui sono prodotti e accelerati i raggi cosmici, a estendere l’attuale teoria delle particelle e delle interazioni fondamentali a una più completa descrizione dell’Universo, della sua origine, struttura ed evoluzione.

L’appuntamento fa parte delle iniziative organizzate nell’ambito della conferenza internazionale della European Physical Society EPS-HEP 2017 dedicata alla fisica delle particelle che, organizzata dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Sezione di Padova e dal Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Padova, richiamerà al Lido di Venezia dal 5 al 12 luglio mille fisici provenienti da tutto il mondo. (red)

Vedi

www.infn.it  

Calendario

  

Regalati un libro

Weekend

 

 

 

 

 

 

Heos.it - Giornale online di scienza e cultura. Direttore responsabile Umberto Pivatello 
Sede - Redazione  Heos.it  Via Muselle, n° 940 - 37050 Isola Rizza - Verona (Italy)
    mob.+39 345 9295137 
Email: 
heos@heos.it  -  Privacy e Cookies
Autorizzazione Tribunale di Verona n°1258 - 7  Marzo 1997  Roc n. 16281
Partner tecnologico 
http://www.studio-web.eu/

 

 

SR cop Feb18

N. 02 Febbrio 2018

 Per ricevere gratuitamente
"Il Senso della Repubblica"
formato pdf email a heos@heos.it 

 

 Gazzettadiverona.it

GVR foto

 Dossier Guerra Fredda

 

 

News

nasa pale blue dot 1990 Terra

14.02.18 - Quel San Valentino 1990 fu speciale per la Terra

 conv better than live

Istituto di Candiolo (To), dal 12 al 14 Febbraio
Better than live: primo videocorso di chirurgia di "Testa e Collo" in 3D 

geo Krimskij Most3

08.02.18 - Il "Krimskij Most" (19 km) ultimato entro l'anno: unirà la Russia alla Crimea

24.01.18 - Brasile, epidemia di febbre gialla: il ministero della Salute raccomanda la vaccinazione

Esa Reindeer Island

13.01.18 - L'isola di Reindeer e le fioriture di alghe inquinate

eso superluna cerro

12.01.18 - La superluna saluta il Cerro Armazones

nasa mcmurdoiceberg

30.12.17 - In volo sul ghiaccio più blu

Osteoporosi maschile: dopo i 50 anni ne soffre 1 su 5 e non lo sa

La Corte di Giustizia Ue fa chiarezza: “Quello di soia non è latte”

Anziani: fare ginnastica con i pesi aiuta il cervello

nasa nuvole estive su Titano

Nuvole estive su Titano (video)

 

Auto Hy plug in ev

 

 

Vignette nel web - Raccolta 2018

vignetta corriere.it tuttofalso 240218

Corriere.it  24.02.18

vignetta italiaoggi.it il pifferaio 240218

Italiaoggi.it   24.02.18 

vignetta repubblica.it orecchiebasse 240218

 Repubblica.it   24.02.18

vignetta ilfattoquotidiano.it tuttocalcolato 240218 

Ilfattoquotidiano.it   24.02.18

 vignetta independent la mela 240218

 independent.co.uk  24.02.18

 

In cauda venenum 

24.02.18 - Simil Buridano

   

Regalati un libro

 

Libro un paese senza leader

  

Un paese senza leader 
di Luciano Fontana

 ----------------------------------------------------------------

Curiosità

natale nonno gelo siberiano

In Siberia con Nonno Gelo

"Baruffe" tra scienziati

La scimmia e la prima terzina della Divina Commedia

aquila anti drone

Olanda, l'aquila cattura il drone
(video)

 

 

Immagini dal Mondo

geo Alaska

Alaska, in canoa nel Kenai Fjord National Park

 

 



 

  


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

Informazioni commercili

 

Vaccari logo

Impiantistica elettrica
Impianti d'allarme e TVCC 
Studio e realizzazioni 
illuminotecniche Soluzioni, prodotti 
e consulenze informatiche
Realizzazione reti dati 
e cablaggi strutturati
+39/336/810434 -
348/2247152
fax +39/045/7103381 eltvac@email.it
 

Razionalizzazione
energetica della casa

enea isolament sottofinestra