Per il terzo anno consecutivo si premiano le innovazioni 
per l'immagazzinamento energetico

 

EES EUROPE AWARD 2016:

cadidature aperte

fino al 24 marzo

 


Una vetrina per i vincitori, soluzioni apripista per il settore: già giunto alla terza edizione consecutiva, il premio "ees AWARD" verrà conferito il 22 giugno nell'ambito di "ees Europe", il salone specialistico dedicato alle batterie e ai sistemi di accumulo energetico più grande d'Europa. Il riconoscimento premia le soluzioni e i prodotti d'eccellenza destinati ai sistemi di accumulo energetico, considerando gli ambiti materiali, produzione, tecnica dei sistemi, applicazioni, riutilizzo e riciclaggio. Parallelamente a "ees Europe", a Monaco si svolge anche Intersolar Europe, la fiera leader mondiale dedicata all'industria solare e ai suoi partner. All' "ees AWARD" possono candidarsi tutte le aziende che parteciperanno in qualità di espositori a una delle manifestazioni del 2016 targate "ees" o "Intersolar" nel mondo.

Le batterie e i sistemi di accumulo energetico sono un pilastro essenziale della svolta energetica: essi risultano fondamentali per l'ottimizzazione del consumo dell’energia prodotta in proprio e per l'efficienza e la sicurezza delle reti di distribuzione. Perché solo con tecnologie di accumulo innovative è possibile scindere la produzione di energia pulita dal consumo, scaricando le reti. Inoltre essi rappresentano la colonna portante dell'elettromobilità del futuro. Secondo i piani del governo tedesco, entro il 2020 sulle strade tedesche circolerà un milione di auto elettriche, rendendo la Germania il mercato e il fornitore leader per l'elettromobilità. Il mercato mondiale delle celle agli ioni di litio continua a crescere anche indipendentemente da queste previsioni. In uno studio pubblicato nella primavera del 2015 il Centro di ricerche sull'energia solare e sull'idrogeno del Baden-Württemberg (ZSW) ha previsto che questo mercato crescerà fino a circa 15 miliardi di euro entro il 2020. Le celle di prossima generazione costituiscono pertanto un promettente campo di sviluppo.

Gli organizzatori di "ees" tengono sotto attenta osservazione il mercato in espansione e conferiscono per il terzo anno consecutivo l' "ees AWARD". I vincitori dell'Award verranno proclamati a Monaco nella cornice di una cerimonia ufficiale il 22 giugno durante il forum su innovazioni e applicazioni della concomitante Intersolar Europe. Inoltre, durante il salone tutti i finalisti avranno la possibilità di presentare a un pubblico internazionale le proprie soluzioni nell'ambito degli interventi dell’ "ees Forum". In questo modo potranno beneficiare quanto i vincitori di tutta l'attenzione mediatica e pubblica, che il salone e l'Award riescono a generare.

Come registrarsi
Le aziende che desiderano candidarsi all' "ees AWARD 2016" trovano le informazioni sul sito http://www.ees-europe.com. Gli interessati possono informarsi e pre-registrarsi già ora. Sarà possibile inviare la documentazione online dal 1 febbraio. Il periodo di iscrizione termina il 24 marzo. L'appuntamento con "ees Europe 2016" è dal 22 al 24 giugno parallelamente a Intersolar Europe al Messe München.

Cosa fa "ees"
La serie di fiere mondiali ees costituisce la piattaforma di settore per produttori, venditori, utilizzatori e fornitori di soluzioni di accumulo stazionarie e mobili per energia elettrica. I saloni "ees" sono tenuti congiuntamente a Intersolar, la serie di fiere leader per l'industria solare. I saloni specializzati "ees" e le concomitanti conferenze "ees" sono dedicati alle soluzioni di accumulo per energie rinnovabili, dalle applicazioni domestiche a quelle commerciali, passando per i grandi accumulatori di stabilizzazione della rete. I temi centrali sono gestione dell'energia, mobilità elettrica e soluzioni per gruppi di continuità (UPS). "Presente in tre continenti con ees Europe a Monaco di Baviera, ees North America a San Francisco e ees India a Mumbai, ees Europe è il salone specialistico dedicato alle batterie e ai sistemi di accumulo energetico più grande e visitato d'Europa.
All'edizione 2015 hanno partecipato 158 espositori (326 aziende considerando gli espositori con soluzioni di accumulo energetico presenti a Intersolar Europe), richiamando a Monaco circa 38.000 visitatori da 165 paesi.